Home / Pubblicità & Bufale / Bufale su Facebook: continua la farsa delle microparticelle cancerogene per screditare i prodotti alimentari delle grandi marche

Bufale su Facebook: continua la farsa delle microparticelle cancerogene per screditare i prodotti alimentari delle grandi marche

bufale rete bomb news
Continuano su Facebook le bufale delle microparticelle cancerogene

Continuano le segnalazioni di bufale su Facebook dove abbiamo ritrovato, per l’ennesima volta, la notizia dei cibi contaminati da nanoparticelle. In rete gira questo finto articolo di giornale che ha creato qualche allarme anche tra i nostri lettori. Il Fatto Alimentare si è già occupato di questa storia. Si tratta di una bufala, di uno scherzo di cattivo gusto realizzato con una certa furbizia. L’articolo cita uno studio condotto da scienziati modenesi in collaborazione con Beppe Grillo, dal quale emergerebbe la presenza di microparticelle di metalli pesanti in una serie di prodotti alimentari e si individua l’origine del problema nelle emissioni dei termovalorizzatori.

 

Dopo avere posto l’accento sul rischio di cancro causato dalle microparticelle di questi metalli, arriva la lista dei prodotti e delle marche famose coinvolte, e qui l’articolo diventa una vera farsa. L’elemento vincente della bufala è l’abbinamento tra un noto professore universitario Stefano Montanari, Beppe Grillo e le nanoparticelle che cominciano ad essere utilizzate nel mondo alimentare. Queste storie inventate generano nei lettori la cultura del sospetto, gettando discredito su marchi di prodotti alimentari famosi che ognuno ha nella dispensa o nel frigorifero. Il sistema funziona: da anni circolano in rete bufale e volantini allarmistici e c’è sempre qualcuno che ci crede.

 

Roberto La Pira

© Riproduzione riservata

  Roberto La Pira

Roberto La Pira
Giornalista professionista, laurea in Scienze delle preparazioni alimentari

Guarda qui

bere acqua bicchiere vetro salute

Le bufale della rete: se si beve moltissima acqua si dimagrisce perchè diminuisce l’appetito (Iss salute)

“Se si beve moltissima acqua si perde l’appetito e si dimagrisce”. Questa credenza che gira …