Home / Etichette & Prodotti / Benessere animale, solo un’etichetta sul metodo di allevamento può fermare le indicazioni ingannevoli per i consumatori. La petizione di Ciwf

Benessere animale, solo un’etichetta sul metodo di allevamento può fermare le indicazioni ingannevoli per i consumatori. La petizione di Ciwf

maiale biologicoIl benessere degli animali da cui provengono la carne, il latte e le uova in vendita nei supermercati non è mai stato così importante per i consumatori come in questi ultimi anni. Ma se per sapere da dove arrivano le uova è sufficiente leggere l’etichetta, non è così per carne e latticini. Per questo motivo, Compassion in World Farming Italia (Ciwf) ha lanciato una petizione per chiedere ai Ministri delle Politiche agricole e della Salute di introdurre un’etichettatura univoca e volontaria del metodo di allevamento da apporre a carne, latte e derivati.

Adesso sulle etichette di molti prodotti si trovano diciture rassicuranti e talvolta fuorvianti, sul metodo di allevamento degli animali e sul benessere animale. Oltre a trarre in inganno i consumatori, la mancanza di un’etichettatura univoca sul benessere animale è anche penalizzante per le aziende agricole virtuose, produttrici di carne e latte derivanti da allevamenti rispettosi delle condizioni di vita degli animali, che finiscono per perdersi tra decine di indicazioni vaghe e fantasiose.

mucche allevamento latte mungere
Ciwf Italia ha lanciato una petizione per chiedere l’introduzione di un’etichetta del metodo di allevamento e del benessere animale

Per il momento sono pochi  gli strumenti a disposizione dei consumatori per assicurarsi di acquistare un prodotto rispettoso degli animali. Uno di questi è la certificazione biologica, che richiede agli allevatori migliori standard di benessere animale rispetto al convenzionale.

L’introduzione di una forma di etichettatura del metodo di allevamento, che sia chiara e univoca, darebbe la possibilità ai consumatori di fare scelte informate e consapevoli, e finalmente di acquistare prodotti rispettosi del benessere animale per davvero.

Per firmare la petizione per un’etichettatura del metodo di allevamento clicca qui.

© Riproduzione riservata

  Giulia Crepaldi

Giulia Crepaldi

Guarda qui

barilla pasta formati classici 100% italiani

Barilla, i formati classici di pasta diventano 100% italiani. Pubblicato il Manifesto del Grano

“Il grano dei nostri formati classici da oggi è 100% italiano”. Si apre con questo …