Home / Pianeta / Avocado a rischio? I cambiamenti climatici incidono sulla produzione, ma gli esperti sono cauti: pochi dati a disposizione

Avocado a rischio? I cambiamenti climatici incidono sulla produzione, ma gli esperti sono cauti: pochi dati a disposizione

guacamole avocado salsa 467984895
La cucina messicana dovrà davvero fare a meno del guacamole, la caratteristica salsa a base di avocado?

La cucina messicana dovrà davvero fare a meno del guacamole, la caratteristica salsa a base di avocado? Come ricorderete, l’allarme è stato lanciato dalla catena americana Chipotle Mexican Grill, secondo la quale esiste il forte rischio di una progressiva riduzione delle rese dei raccolti di avocado, con corrispondente aumento dei prezzi. Tutto per colpa di una grave siccità che ha colpito la California e, sul lungo periodo, del riscaldamento globale dovuto ai cambiamenti climatici.

Eppure, non è detto che in futuro il quadro debba essere per forza così nero, almeno a sentire David Lobell, professore all’Università di Stanford, dove si occupa del rapporto tra sicurezza alimentare e cambiamenti climatici.

 

Lobell è uno degli autori dello studio del 2006 secondo il quale l’aumento delle temperature nei prossimi 45 anni potrebbe ridurre sino al 40% la produzione delle colture più popolari della California, tra le quali appunto l’avocado. Studio citato proprio da Chipotle a sostegno della sua previsione di rischio. Il problema, sottolinea lo stesso Lobell in un post sul blog G-FEED, è che quello studio si basava – per quanto riguarda l’avocado – su pochi dati e aveva dunque un ampio margine di incertezza. Al punto che in uno studio successivo, pubblicato nel 2011, Lobell e colleghi hanno preferito limitare le loro previsioni a colture per le quali erano disponibili più dati (come fragole e ciliegie, per le quali è confermato lo scenario di una consistente diminuzione di produzione), senza prendere in considerazione l’avocado.

 

guacamole avocado pianta 179226644
Sembra esiste il forte rischio di una progressiva riduzione delle rese dei raccolti di avocado a causa della siccità

Per questo frutto dobbiamo allora aspettarci o meno una crisi di produzione? «Molto difficile rispondere», afferma Lobell, confermando la situazione di incertezza. Nel suo post, tuttavia, lo scienziato sottolinea un altro aspetto interessante della questione e cioè che il grande clamore suscitato dalla notizia suggerisce che la gente prende molto sul serio quello che le grandi aziende alimentari dicono sui cambiamenti climatici.

E proprio per questo, le grandi aziende dovrebbero fare di più per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema.

 

Valentina Murelli

© Riproduzione riservata

Foto: Thinkstockphotos.it

  Valentina Murelli

Valentina Murelli
giornalista scientifica

Guarda qui

water bottle with the text life without plastic

Acqua minerale: 10 cose da fare per dire stop alle bottiglie di plastica. Siamo i più grandi bevitori al mondo con 224 litri e 145 euro a famiglia

L’Europarlamento ha approvato in via definitiva la direttiva che vieta dal 2021 alcuni articoli in …