Home / Pianeta / WWF preoccupazioni per il pesce spada.Troppe catture mettono a rischio la sostenibilità per la specie

WWF preoccupazioni per il pesce spada.Troppe catture mettono a rischio la sostenibilità per la specie

tonno
Tra i pesci a rischio, anche il tonno

Il WWF si è detto preoccupato per le sorti del pesce spada: le affermazioni nascono in conclusione alla sessione in preparazione della riunione ICCAT del Comitato Permanente per la Ricerca e le Statistiche (SCRS). Questa riunione, a sua volta, dovrà fornire le informazioni corrette affinché la Commissione Europea possa prendere decisioni strategiche sul destino di specie come pesce spada, tonno rosso e squali nel Mediterraneo.  Giuseppe di Carlo, direttore della Mediterranean Marine Initiative del WWF, così commenta: «Circa l’85% della flotta di pesca del pesce spada nel Mediterraneo è costituita da imbarcazioni dell’UE che devono prendere l’iniziativa per garantire un futuro sicuro aquesta specie iconica del Mediterraneo».

pesce spada WWF 177770759
Si pesca più del doppio delle quantità sostenibili di pesce spada
Negli ultimi 30 anni si è assistito a un eccessivo sfruttamento e adesso le catture sono più del doppio rispetto al livello considerato sostenibile. I pesci vengono commercializzati  prima che abbiano avuto il tempo di riprodursi e questo è un grosso problema. Si tratta di esemplari sottotaglia che rappresentano fino al 70% delle catture attuali. Il WWF ritiene necessario limitare i quantitativi , vietare la pesca con i palangari pelagici da ottobre a febbraio, stabilire una taglia minima per la commercializzazione, istituire un sistema di monitoraggio e auspica maggiori controlli per la pesca illegale. Nel corso della riunione il WWF ha parlato anche  di altre specie per cui sarebbe necessario adottare criteri di pesca sostenibile come gli squali, la verdesca e lo squalo mako oltre ai tonni tropicali, come quello obeso.

 

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

plastica bottiglie riciclo raccolta differenziata vuoto a rendere

Plastica: dalla produzione allo smaltimento produce grandi quantità di CO2

La plastica è uno dei principali responsabili del riscaldamento globale, anche se questa sua caratteristica …