Home / Archivio dei Tag: uova al fipronil

Archivio dei Tag: uova al fipronil

Uova al fipronil, nuovo scandalo in Germania. Le autorità tedesche richiamano 73.000 uova provenienti dall’Olanda. Indagini in corso

uova fipronil

In Germania e Olanda è di nuovo allarme per le uova contaminate dal fipronil, l’insetticida utilizzato contro gli acari rossi ma che in Europa è vietato negli allevamenti avicoli. Sei Lander tedeschi hanno ritirato dal mercato circa 73 mila uova, che secondo le autorità della Bassa Sassonia provengono da un’azienda agricola biologica olandese. La Germania è il principale mercato delle …

Continua »

Video: gli scaffali delle uova dei supermercati sono vuoti a causa del fipronil e dell’influenza aviaria. Una carenza destinata a durare

Galline in fuga e scaffali dei supermercati senza uova. È la conseguenza dell’influenza aviaria che ha colpito mezza Europa provocandolo lo svuotamento di centinaia di allevamenti. A questo problema si somma la questione del fipronil, un antiparassitario vietato, ma usato per combattere l’acaro rosso, un parassita molto diffuso tra i polli. Un così elevato numero di galline a forzato riposo ha …

Continua »

Agriovo: revocata l’allerta, nessuna contaminazione da fipronil nelle uova. Lo certificano le analisi dell’Asl di Salerno

uova contaminate allerta

Le uova a marchio Agriovo non sono contaminate da fipronil. A certificare l’assenza dell’insetticida sono le analisi dell’Unità operativa veterinaria di Eboli, dell’Asl di Salerno, dove si trova lo stabilimento produttivo dell’azienda. Il marchio Agriovo era stato incluso in un recente richiamo per fipronil pubblicato dal Ministero della salute sul portale dedicato alla sicurezza alimentare. L’azienda ci informa che dopo la …

Continua »

Aggiornamento del 6/10: le controanalisi accertano l’assenza di fipronil, richiamo revocato. Nuovo richiamo di uova contaminate da fipronil. Coinvolti i marchi Cisam, Ovibon e Saccoccio. Dall’Italia 52 segnalazioni e 5 richiami Aggiornamento: le uova Agriovo non sono contaminate

uova contaminate pericolo allerta

AGGIORNAMENTO DEL 06/10/2017: Le controanalisi condotte dall’Istituto zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno sulle uova prodotte dallo stabilimento Cisam a Mignano Monte Lungo non contengono fipronil e sono sicure. Di conseguenza, viene revocato il richiamo per i marchi Cisam, Ovibon e Saccoccio. AGGIORNAMENTO DEL 29/09/2017: Contrariamente a quanto riportato sull’avviso di richiamo del Ministero della salute, le uova a marchio Agriovo, non risultano …

Continua »

Richiamate Uova Rosse fresche dell’azienda agricola Tomaino Rosina per presenza di fipronil oltre i limiti di tossicità acuta

uova fipronil

Il Ministero della salute ha diffuso l’avviso di richiamo di “Uova Rosse” fresche di categoria A per la presenza di fipronil al di sopra dei limiti di tossicità acuta. Le uova sono prodotte dall’azienda agricola Tomaino Rosina di Serrastretta (Catanzaro). Le uova contaminate riportano stampigliato il codice 3IT129CZ079, sono da consumarsi entro 28 giorni dalla data di deposizione e sono distribuite …

Continua »

Richiamati quattro lotti di uova contaminate da fipronil. Il comunicato del Ministero della salute

uova fipronil

Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo di quattro lotti di uova di varie categorie provenienti dall’allevamento Società Agricola Fattorie Valle del Misa di Ostra Vetere, in provincia di Ancona, per presenza di fipronil. Le uova richiamate appartengono ai lotti 31 2017, 32 2017, 33 2017 e 34 2017 e riportano sul guscio il codice allevamento 3IT036AN089. Il provvedimento è stato …

Continua »

Uova al fipronil: nuovi controlli anche per l’amitraz negli allevamenti. La Francia pubblica la lista dei prodotti ritirati. L’allerta partito il 20 luglio, troppi ritardi in Italia. Il problema riguarda anche frutta e verdura importata

uova fipronil

Si estendono i controlli su uova e galline ovaiole dopo lo scandalo fipronil. Il Ministero della salute ha infatti comunicato il 28 agosto 2017 di avere disposto nuove indagini per individuare la presenza di fipronil direttamente negli allevamenti di galline ovaiole, dopo quelle sulle uova prelevate dai centri di imballaggio e sugli ovoprodotti. Controlli che, dopo i dubbi sollevati dalla …

Continua »