Home / Archivio dei Tag: sucralosio

Archivio dei Tag: sucralosio

Il sucralosio potrebbe essere pericoloso per la salute. Se riscaldato dà origine a diossine e furani, secondo il Bfr tedesco

White pills

Il sucralosio, dolcificante artificiale 600 volte più dolce dello zucchero (saccarosio), due volte più della saccarina e quattro volte più dell’aspartame, potrebbe essere pericoloso per la salute, se scaldato. Lo afferma l’Istituto federale tedesco per la valutazione del rischio (Bfr) in un comunicato dove spiega che, in seguito a un riscaldamento pari a  120°C, il composto inizia a liberare gli …

Continua »

Bevande zuccherate: è sempre meglio bere acqua. Moderazione anche nel consumo di quelle con dolcificanti. I consigli dei cardiologi americani

Child drinking glass of fresh water

È sempre meglio l’acqua, anche gassata o aromatizzata, ma sempre senza zuccheri. Tuttavia, se proprio non si riesce a fare a meno delle bevande dolci, meglio quelle con edulcoranti a bassissimo contributo calorico rispetto alle bibite piene di zuccheri, nella speranza di abbandonarle per tornare a bere solo acqua. Se si opta per una bevanda dolcificata, è meglio non berla …

Continua »

Tè freddo senza zucchero. In arrivo le novità ZERO: EstaThé e SanThé a confronto

L’estate annovera due “new entry” molto simili nel mercato del tè freddo: si tratta di Estathé Zero di Ferrero e Santhé Zero di Sant’Anna al gusto limone e pesca. Negli ultimi anni c’è stata una diversificazione che ha visto l’introduzione del tè verde, del deteinato, del biologico e infine di quello senza zucchero chiamato “Zero”. Niente zuccheri, ma anche “zero calorie, …

Continua »

Sucralosio: è sicuro e non causa tumori secondo l’Efsa. Respinti i risultati dell’Istituto Ramazzini sulla cancerogenicità del dolcificante

zucchero bianco

Secondo l’Efsa (Autorità europea per la sicurezza alimentare) l’edulcorante sucralosio (E955), è sicuro e il  consumo non è correlato  all’insorgenza del cancro. L’Autorità di Parma replica così alle accuse sollevate da uno studio italiano condotto da Morando Soffritti dell’Istituto Ramazzini, che dimostrava l’effetto cancerogeno del dolcificante nei topi. “I dati disponibili non supportano le conclusioni degli autori”, conclude l’Efsa, che …

Continua »