Home / Archivio dei Tag: sprechi

Archivio dei Tag: sprechi

Zero plastica e zero sprechi: si moltiplicano i negozi che rinunciano agli imballaggi plastici per gli alimenti (e non solo)

nada grocery muesli- © Amanda Palmer

Mentre il mondo sembra finalmente accorgersi del fatto che un impiego planetario dissennato della plastica sta uccidendo il mare, e mentre in Italia da mesi si vive una situazione paradossale e tragicomica relativa all’utilizzo dei sacchetti biodegradabili, in diversi paesi si segnalano esperienze incentrate su un unico obbiettivo: quello dell’annullamento dell’uso di plastiche non biodegradabili in ambito alimentare. Ne illustra …

Continua »

Il decalogo per la transizione dell’Italia alla green economy. Un programma per la prossima agenda parlamentare e di governo

sostenibilità

In occasione degli Stati Generali della Green Economy, tenutisi a Rimini all’interno di Ecomondo, è stato presentato un decalogo per mettere l’Italia sulla strada della transizione alla green economy attraverso un programma di azioni che rendano più “verde” il Paese. Si tratta di dieci proposte elaborate dal Consiglio Nazionale della Green Economy, formato da 66 organizzazioni di imprese impegnate in …

Continua »

Più sprechi per tutti. Uno studio britannico fotografa le vere dimensioni dello spreco alimentare includendo anche il consumo di cibo in eccesso

Composting

Lo spreco di cibo sta assumendo dimensioni insostenibili, e le valutazioni devono comprendere anche le calorie consumate in più rispetto al fabbisogno giornaliero (anche quello è cibo sprecato). Sono abbastanza impressionanti i numeri elaborati in base alle statistiche della FAO del 2011 dai ricercatori delle Università britanniche di Edimburgo e York, e pubblicati su Agricultural Systems, perché fotografano un’umanità sull’orlo …

Continua »

Data di scadenza dello yogurt: la Spagna dice stop e la sostituisce con il termine minimo di conservazione per ridurre gli sprechi

La Spagna, con un decreto reale datato 28 aprile, ha deciso di abolire la data di scadenza sugli yogurt. Si tratta di un provvedimento che si inserisce in una questione di cui si dibatte da anni, e che probabilmente prima o poi dovrà trovare una composizione europea: quella dell’indicazione della data di scadenza sui prodotti freschi. Il provvedimento è entrato …

Continua »

La top ten della salute a tavola: i 10 studi più interessanti proposti da Time, dal cioccolato con pochi grassi alle patatine “leggere” dei fast food

Come sempre, via via che ci si avvicina alla fine dell’anno, i giornali stilano classifiche di vario genere per fare un bilancio dei 12 mesi trascorsi. La rivista Time ha pensato di dedicarne una ai dieci fatti che presumibilmente miglioreranno la salute degli americani, e non solo la loro. Sette sono eventi che riguardano la dieta, tre l’attività fisica. Eccone una …

Continua »

Milano Ristorazione: solo il 43% del cibo viene pienamente accettato. A settembre vaschette in acciaio e prodotti locali

Il 43% circa del cibo servito nelle scuole milanesi viene accettato, la rimanente quota è solo parzialmente accettata. I dati riguardano un’inchiesta condotta in 10 scuole elementari, nelle 4 settimane di marzo 2012, pesando il cibo rimasto nei piatti. Dietro questi numeri presentati da Milano Ristorazione pochi giorni fa, e redatti seguendo le Linee guida della regione Lombardia per la …

Continua »

Rio+20: il vertice mondiale sul clima non può trascurare la solidarietà e la lotta contro la fame. La visione di Ban Ki-Moon

«La nostra generazione ha un’unica opportunità di riscrivere le priorità globali tenendo debito conto delle preoccupazioni sociali, economiche e ambientali»: il Segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-Moon ha presentato il suo punto di vista su “Rio+20 and the future we want” in un editoriale sull’International Herald Tribune del 24 maggio 2012.   A vent’anni dal primo vertice, si riaccende …

Continua »

Menù delle feste: per un Natale senza sprechi e avanzi i consigli del Worldwatch Institute

È un classico delle feste natalizie: preparare tanto cibo da avanzarne a sufficienza per proporne almeno un altro uguale. Frigo e freezer si riempiono di piatti pronti per i giorni successivi, e, noia a parte, questo può essere comodo, per un po’. Ma si corre anche il rischio di dover buttare via tutto quello che non si riusce a consumare. …

Continua »

Data di scadenza e termine minimo di conservazione: i consigli per evitare gli sprechi

L’Inghilterra ha invitato le aziende a togliere dalle etichette dei prodotti alimentari la scritta “da vendere entro”, utilizzata da alcuni supermercati per evitare ai consumatori di acquistare cibi che scadono il giorno dopo. In Italia questa abitudine non c’è, ma sul significato della data riportata sulle confezioni esiste un po’ di confusione. La gente tende a confondere il termine minimo …

Continua »