Home / Archivio dei Tag: Nomisma

Archivio dei Tag: Nomisma

Consumi e quarantena: boom di prodotti locali, italiani e bio. L’indagine di Nomisma

A woman in a medical mask takes the last bag of cereals in the store, empty supermarket shelves.

Come sono cambiati gli acquisti, i comportamenti e gli stati d’animo degli italiani durante la quarantena? Lo ha chiesto a un campione di 1.000 italiani Nomisma, società di ricerche di mercato, che in collaborazione con CRIF, ha avviato l’Osservatorio “Lockdown. Come e perché sta cambiando le nostre vite”, un’indagine che per almeno 12 settimane terrà monitorata la situazione nazionale. In …

Continua »

Sempre in crescita la vendita di frutta e verdura biologiche. Una ricerca di Nomisma sui consumi nella grande distribuzione organizzata

organic market frutta verdura

In Italia, tra marzo 2016 e marzo 2017, le vendite di frutta e verdura biologiche a peso imposto, cioè preconfezionate, hanno raggiunto i 147 milioni di euro nei soli supermercati e ipermercati, segnando un aumento del 28% rispetto all’anno precedente, a fronte di un +9% delle vendite di ortofrutta in generale. Il biologico rappresenta il 4,4% sul totale delle vendite di …

Continua »

In Italia 15 milioni di famiglie mangiano bio. I consumi sono in crescita (+17%). Secondo Nomisma tra le motivazioni c’è la qualità e il benessere

Mangiare bio non è più un’abitudine di nicchia, ma un modello produttivo in continua crescita. Gli ultimi dati disponibili parlano chiaro: le vendite nella grande distribuzione nei primi 5 mesi del 2014 segnano un sorprendente +17%. Aumentano soprattutto: pasta, riso e sostituti del pane (+73%), zucchero, caffè, bevande (+37%), aceto (+23,5%), omogeneizzati (+21%), miele (+19%), ortofrutta fresca (+11%) oltre a biscotti, …

Continua »

Le famiglie italiane non rinunciano al biologico nonostante la crisi: i dati di Nomisma diffusi al Sana di Bologna

Le famiglie italiane non rinunciano al biologico nonostante il contesto economico di crisi. I consumatori di prodotti naturali si sono comportati in modo diverso rispetto alla tendenza generale di riduzione dei consumi: il 69,3% di chi normalmente sceglieva biologico (che rappresentano il 37% delle famiglie italiane) ha mantenuto negli ultimi 12 mesi inalterati gli acquisti destinati a questi prodotti. C’è …

Continua »