Home / Archivio dei Tag: migrazione totale

Archivio dei Tag: migrazione totale

Aggiornamento del 28/01: migrazione entro i limiti nelle analisi dell’azienda. Richiamate pentole Tris Caldaie “Marte” a marchio Home: migrazione totale di sostanze negli alimenti oltre ai limiti

tris caldaie marte pentole richiamo moca

Aggiornamento del 28 gennaio 2019: con un comunicato a Il Fatto Alimentare, l’azienda Mario Mugnano Srl, produttrice del Tris Caldaie “Marte” richiamato il 27/11/2018, rende noto che “A seguito dell’accertamento effettuato sul prodotto denominato Tris Caldaie “Marte” a marchio Home distribuito dalla ditta “Pengo S.p.a.”, atteso che il limite risultava superato soltanto per arrotondamento per eccesso rispetto al margine di tolleranza …

Continua »

Richiamati piatti monouso in polipropilene Elios e Sea Party per migrazione eccessiva di sostanze nel cibo

richiamo piatti monouso plastica elios sea party

Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo a scopo precauzionale di tutti i lotti dei piatti monouso di polipropilene dei marchi Elios e Sea Party dopo che le analisi di Arpa Puglia hanno individuato livelli oltre i limiti di migrazione totale di sostanze nel cibo in uno dei lotti interessati di piatti bianchi fondi Elios (1ELIOSFO8 lotto 20180807). I …

Continua »

Presenza di ormoni e anabolizzanti in carne bovina italiana e ancora allerta per i frutti di bosco surgelati… Ritirati dal mercato europeo 67 prodotti

carne macello bovina bue

Nella settimana n°22 del 2013 le segrnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi sono state 67 (11 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).   L’elenco comprende cinque allerta: la prima per la presenza del virus dell’epatite A nel mix di frutti di bosco surgelati dall’Italia, con materie prime provenienti da Romania, Polonia e Bulgaria …

Continua »

Uova non dichiarate in pasta italiana e solfiti in gamberetti dalla Tunisia… Ritirati dal mercato europeo 52 prodotti

pasta

Nella settimana n°21 del 2013 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi sono state 52 (10 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).   L’elenco comprende un’allerta riguardo la presenza non dichiarata in etichetta di uova in pasta di grano duro italiana (distribuita in Svezia, Norvegia, Danimarca e Italia).   Nella lista dei lotti …

Continua »