Home / Archivio dei Tag: etilene

Archivio dei Tag: etilene

Spreco alimentare: dal MIT un nuovo sensore per monitorare la maturazione di frutta e verdura e ridurre sprechi

bunch of overripe spoiled mini-bananas on a pale pink background.

Per capire per tempo quando frutta e verdura si avvicinano alla fine della loro vita e ridurre lo spreco, i ricercatori del Massachusetts Institute of Technology di Boston propongono un nuovo sensore, che riesce a sfruttare un fenomeno naturale con un’elevatissima sensibilità. Il sistema si basa sull’emissione durante la maturazione di una sostanza gassosa chiamata etilene, i cui livelli salgono …

Continua »

Imballaggio: nuova tecnologia per prolungare la conservazione di frutta e verdura

Una compagnia statunitense, Cellresin Technologies, ha sviluppato una tecnologia che consente di ritardare la maturazione di frutta e verdura. Si tratta di un imballaggio in cui viene inserito un antagonista dell’etilene, l’1- metilciclopropene (1-MCP). L’etilene è una sostanza gassosa che influenza la crescita delle piante accelerando la maturazione. Questa sostanza è presente in maggior quantità in alcuni tipi di frutta …

Continua »

La frutta matura sempre al punto giusto se ci sono i batteri! “B.Fruity”, è il nuovo sistema ideato da un gruppo di studenti dell’Università di Trento

Presto si potrà accelerare o rallentare la maturazione della frutta a piacimento e in modo ecologico, grazie alla scoperta di un gruppo di studenti del CIBIO (Centro per la Biologia integrata) dell’Università di Trento. Il sistema battezzato B. fruity, sfrutta l’azione di batteri innocui per l’uomo capaci di generare etilene. Si tratta di una sostanza gassosa prodotta anche dalle piante …

Continua »

Kiwi: tutti i segreti del frutto che arriva dall’altra parte del mondo conservando intatta forma, aroma e sapore

kiwi frutta

Migliaia di italiani che ogni giorno mangiano kiwi neozelandesi, forse si domanderanno come fanno ad arrivare dopo un viaggio di 18.000 km, con un aspetto e un sapore ancora ottimi. La riposta si trova nell’articolo che ci ha inviato il nostro corrispondente Alessandro Tarentini. Forse non tutti sanno che l’Italia, con le sue 410 tonnellate annue, è il primo produttore …

Continua »