Home / Archivio dei Tag: etichetta ingannevole

Archivio dei Tag: etichetta ingannevole

“Panino all’olio” venduto da Eurospin è fatto con lo strutto. Segnalato nel 2017 da un consumatore, dopo un anno niente è cambiato

Pubblichiamo di seguito la mail di un nostro lettore, su una vicenda iniziata quasi un anno fa, marzo 2017, e non ancora conclusa. All’inizio dello scorso anno, era marzo 2017, facendo la spesa presso il negozio Eurospin di C.da Cozzaro, Marsala, ho acquistato, oltre ad altre cose, una confezione di quattro pezzi di “PANINO ALL’OLIO”. Una volta a casa, leggendo …

Continua »

Taralli con extravergine, ma tra gli ingredienti c’è più palma e olio d’oliva. Si tratta di un’etichetta ingannevole? Risponde Dario Dongo

Sono un produttore di tarallini pugliesi e utilizzo da sempre solo olio di oliva per la produzione dei miei prodotti. Volevo porgervi un quesito su un problema importante per noi produttori di taralli di qualità. Se un produttore di tarallini scrive in etichetta o in primo piano sulla confezione “con extravergine di oliva”, però andando a vedere gli ingredienti in …

Continua »

Infusi Pompadour: un lettore chiede se le frasi sulla confezione sono ingannevoli. Risponde l’azienda

Sono un consumatore di infusi aromatizzati Pompadour e ho un dubbio sull’etichetta che a parer mio risulta ingannevole. Il prodotto “Tentazioni al Mirtillo” (anche se il nome è di fantasia) richiama un prodotto al mirtillo (sollecitato dall’immagine), ma dentro la scatola si trova principalmente ibisco e frutta, mentre i mirtilli sono solo l’1%. La stessa cosa se consideriamo l’infuso “Mora …

Continua »

Succo di frutta al mirtillo e al melograno prodotto dalla Coca-Cola citato davanti alla Corte Suprema Usa. La bevanda contiene meno dell’1%. A fine giugno il verdetto

Udienza imbarazzante per Coca-Cola, davanti ai giudici della Corte Suprema statunitense, sulla controversia riguardante la presunta ingannevolezza dell’etichetta del suo succo di frutta “Enhanced Pomegranate Blueberry Flavored 100% Juice Blend of 5 Juices”, prodotto da Minute Maid, un marchio di proprietà di Coca-Cola. Un’azienda concorrente, la Pom Wonderful, che produce un succo al 100% di melograno e mirtillo, ha portato …

Continua »

Le patatine fritte “fatte a mano” sono un’illusione del marketing e della pubblicità. Bisogna cambiare etichetta

patatine le contadine

Il dubbio sulla regolarità delle etichette delle patatine fritte Le Contadine sedicenti “fatte a mano” non sussiste, sono ingannevoli e non serve aspettare il parere dell’Autorità Garante per la Concorrenza e il Mercato.   Il Ministero delle attività produttive nella circolare del 10 novembre 2003, n. 168 (Etichettatura, presentazione e pubblicità dei prodotti alimentari) scrive: “(…) L’uso di diciture quali …

Continua »

Gatorade arancia rossa non contiene succo di agrumi? Perchè non scriverlo chiaramente sull’etichetta

Ho acquistato alcune confezioni di Gatorade arancia rossa da 500 ml in un supermercato convinto che la definizione “arancia rossa” riportata in etichetta nel “campo visivo principale” (quello cioè più esposto al primo sguardo del consumatore al momento dell’ acquisto e che permette di identificare immediatamente il carattere e la natura del prodotto) facesse esplicito riferimento, accanto ai sali minerali …

Continua »

Patatine fritte “fatte a mano” e “cotte a mano”! Com’è possibile, scrive un lettore, forse si tratta di pubblicità ingannevole?

chips

Un lettore ci scrive segnalando due confezioni di patatine a dir poco particolari: Le Contadine di Ica Foods e le Alfredo’s chips prodotte da Amica chips. Entrambe riportano sull’etichetta frasi e parole che richiamano ad una produzione artigianale. Più precisamente le prime vantano di essere state “fatte a mano”, le seconde di essere state “cotte a mano”. Il nostro attento …

Continua »