Home / Archivio dei Tag: Comitato di controllo

Archivio dei Tag: Comitato di controllo

Pubblicità ingannevole sui maggiori quotidiani italiani. Lo Iap censura il messaggio dell’integratore “Piperine Forte”

Il Presidente del Comitato di Controllo dell’Istituto Autodisciplina Pubblicitaria (Iap) ha censurato il messaggio pubblicitario “L’obesità addominale? Esiste un metodo che può aiutare a perdere fino a 18 kg!” relativo al prodotto “Piperine Forte”. L’annuncio è stato pubblicato il 14 marzo 2016 sui siti internet dei principali quotidiani: La Repubblica.it, La Gazzetta.it, Ansa.it, Gazzetta del Mezzogiorno.it, L’Arena.it, la Stampa.it, la Sicilia.it. …

Continua »

Lidl regala “la spesa per tutta la vita”. Non è vero. Lo spot è ingannevole e viene censurato dal Giurì

Lo spot dei supermercati Lidl che promette di vincere “la spesa per tutta la vita!” se “si indovina il valore della spesa nel carrello” è ingannevole. Il Comitato di controllo del Giurì di autodisciplina pubblicitaria ritiene il messaggio – andato in onda sulle reti Mediaset nel mese di ottobre 2013 – poco chiaro perché non chiarisce le condizioni di partecipazione …

Continua »

Stop al video con Alena Šeredová dell’integratore “XL-S Brucia grassi”. Lo spot è scorretto e fa promesse non veritiere

xl-s brucia grassi

Lo spot dell’integratore “XL-S Brucia grassi” della Chefaro Pharma Italia srl, è stato censurato dal Comitato di Controllo dell’Istituto di autodisciplina pubblicitaria perché non rispetta gli articoli 2 e 23 bis del Codice. Nel video con la showgirl Alena Šeredová come testimonial, diffuso sulle reti Mediaset nel mese di maggio 2013, il pubblico veniva allettato con promesse illusorie, facendogli credere …

Continua »

Coca-Cola e Simone Rugiati ancora in tv. Stop agli spot con messaggi devastanti, ennesima richiesta di censura al Giurì

Rai 3 ore 20 del 1 febbraio 2013, va in onda l’ennesima pubblicità della Coca-Cola, con il cuoco Simone Rugiati (ormai famoso per essere diventato lo chef delle bollicine) che invita a pasteggiare con la  bibita zuccherata più famosa del mondo. È solo uno dei tanti  spot che in questi giorni hanno invaso le radio e i canali tv. Qualcosa …

Continua »