Home / Archivio dei Tag: Cancer Research UK

Archivio dei Tag: Cancer Research UK

I bambini che passano più di mezz’ora al giorno online fanno più capricci per il cibo spazzatura. Ricerca del Cancer Research UK

Adorable girl playing game on digital tablet over dark background. Technology and lifestyle.

I bambini piccoli che trascorrono più di mezz’ora al giorno online hanno quasi il doppio di probabilità di infastidire i loro genitori chiedendo cibo spazzatura. Quelli che frequentano la scuola elementare abituati a trascorrere più di tre ore sul web sono quattro volte più propensi a spendere i soldi che hanno in tasca per cioccolato, patatine, bevande zuccherate e piatti …

Continua »

Scozia, piano del governo per dimezzare l’obesità infantile entro il 2030. Annunciate iniziative sul marketing e le promozioni del cibo spazzatura

obesita infantile sovrappeso bilancia

Il governo scozzese vuole dimezzare il tasso di obesità infantile entro il 2030. L’obiettivo sarà inserito nel Piano sul peso sano e la dieta, che sarà presentato in estate. Lo ha annunciato il primo ministro Nicola Sturgeon, ricordando che oggi il 29% dei bambini è a rischio di diventare in sovrappeso, compreso il 14% a rischio di obesità. Il 90% …

Continua »

I millennials saranno la generazione britannica più in sovrappeso. Campagna in tutto il Regno Unito per sensibilizzare sul maggior rischio di sviluppare tumori

Hamburger junk food

I millennials sono destinati a diventare la generazione britannica più grassa e il 70% di loro sarà in sovrappeso prima di raggiungere la mezza età. Lo indica una stima del Cancer Research UK, secondo cui le persone nate tra i primi anni ’80 e la metà dei ’90 sono destinate a sorpassare i baby boomer, nati tra il 1945 e …

Continua »

Le pubblicità spingono i ragazzi al consumo di junk food. Ormai obsoleti i divieti e le restrizioni in TV per tutelare i bambini e gli adolescenti. Lo studio di Cancer Research UK

Non ci sono dubbi: più un ragazzo è esposto alla pubblicità di junk food, e in generale di alimenti poco sani e zeppi di calorie, e maggiore sarà la sua propensione a consumarne. Lo dimostra, con uno dei più grandi studi mai condotti sull’argomento, un’indagine effettuata dai ricercatori di Cancer Research UK su oltre 3.300 ragazzi di età compresa tra …

Continua »

La pubblicità dei prodotti alimentari rivolta ai bambini aumenta il consumo di junk food. Ma se si usa per promuovere cibi sani si favoriscono abitudini più salutari

La pubblicità di alimenti rivolta ai bambini funziona. E non è necessariamente una cattiva notizia: tutto dipende dall’oggetto promosso. Se infatti si spingono i più piccoli a consumare junk food, il risultato non potrà che essere un continuo aumento dei livelli di sovrappeso e obesità infantili, ma se le stesse tecniche di marketing vengono applicate agli alimenti più sani, i …

Continua »