Home / Sicurezza Alimentare / Allerta alimentare: ritirato latte parzialmente scremato e formaggio

Allerta alimentare: ritirato latte parzialmente scremato e formaggio

 Il sistema di allerta alimentare della Valle d’Aosta segnala il ritiro dal mercato del latte pastorizzato ad alta temperatura parzialmente scremato della società Molkerei Gropper per una sospetta tossinfezione alimentare.

Il latte è stato venduto nel supermercato della catena

 Dico Italia ad Aosta Loc. Gran Chemin 102/104

L’allerta è stato segnalato  anche nel sistema di allerta europeo e quindi probabilmente il latte è stato distribuito anche in altri punti vendita italiani.

Il latte essendo pastorizzato ad alta temperatura si conserva in frigorifero almeno 20 giorni. Non disponiamo della foto. 

 

Ecco la scheda del prodotto con l’indicazione del lotto interessato che in questo caso equivale alla scadenza

 

 

PRODOTTO

PRODUTTORE e/o DISTRIBUTORE

LOTTO E SCADENZA e

PUNTO VENDITA

TIPO DI RISCHIO

PROVVEDIMENTI / ESITO ACCERTAMENTI

DATA DI NOTIFICA

Latte pastorizzato ad alta
temperatura parzialmente
scremato

Produttore
DE BY 723 EG Molkerei
Gropper Gmbh D86657
Bissingen

Distributore
Supermercato DICO Italia Spa
Via Cristoni 84
40033 Casalecchio di Reno (BO)

 

Scadenza 15.04.2012

Venduto Aosta

Dico Italia Loc. Gran Chemin 102/104

 

Sospetta tossinfezione alimentare

In fase di ritiro e/o già ritirato

16/04/2012

 

 

Un’altra segnalazione riguarda il formaggio Reblochon prodotto con latte derivante da un capo di bestiame affetto da brucellosi.
Il prodotto ritirato dal commercio in Francia non è stato esportato in Italia,  ma non si può escludere che qualche turista  possa averlo acquistato e consumato nelnostro Paese
Azienda produttrice Les Mouilles, Le Grand Bornand (74)

 

Foto latte:Photos.com

 

Avatar

Guarda qui

La resistenza agli antimicrobici è anche una minaccia alla sicurezza alimentare. Domande e risposte della Fao

La pandemia l’ha messa in secondo piano, ma la resistenza agli antibiotici resta una delle …

Un commento

  1. Avatar

    Il Dico è della Coop e molti prodotti vengono prodotti o confezionati negli stessi stabilimenti.
    Per la Coop nessun problema ?