Home / Pianeta / Sedia Intelligente: vota il progetto no-profit di mobilità personale di alta qualità ed efficienza a costi sensibilmente ridotti

Sedia Intelligente: vota il progetto no-profit di mobilità personale di alta qualità ed efficienza a costi sensibilmente ridotti

Sedia IntelligenteIl Fatto Alimentare ha il piacere di invitare tutti i lettori a esprimere il voto massimo a favore del progetto della Sedia Intelligente, nel concorso #MaketoCare, a questo link di Popular Science. La Sedia Intelligente è un progetto no-profit sviluppato dal nostro co-fondatore Dario Dongo attraverso l’associazione Égalité. Si tratta di una sedia a rotelle ad alta innovazione e bassa tecnologia, in modo da garantirne la massima fruibilità e al contempo l’affidabilità. Ed è dotata di una ruota anteriore con motorino elettrico, che può venire agganciata e sganciata con una sola mano e permette alle persone con disabilità motoria di muoversi con autonomia.

Il progetto ha soprattutto una valenza sociale, poiché l’approccio no-profit ambisce a rendere disponibile a un’ampia comunità di persone svantaggiate, a partire dall’Italia e dal Senegal, uno strumento di mobilità personale di alta qualità ed efficienza a costi sensibilmente ridotti rispetto alla media di mercato. Coloro che intendano contribuire a questo progetto anche con donazioni interamente deducibili potranno ricevere in omaggio, tra l’altro, uno o più ebook della trilogia “Covid-19, l’ABC” o altri libri a scelta presenti nella homepage di Great Italian Food Trade.

Vi raccomandiamo di votare al più presto, entro il 25 novembre! Per votare clicca qui. Grazie

© Riproduzione riservata

  Roberto La Pira

Roberto La Pira
Giornalista professionista, laurea in Scienze delle preparazioni alimentari

Guarda qui

L’Unc chiede il blocco della distribuzione di borracce in acciaio e in alluminio nelle scuole. Quali sono i motivi?

A sorpresa l’Unione nazionale consumatori (Unc) ha chiesto il blocco della distribuzione di borracce in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *