Home / Sicurezza Alimentare / Sale, pepe e sicurezza: i video online sulla sicurezza alimentare dall’Istituto Zooprofilattico delle Venezie

Sale, pepe e sicurezza: i video online sulla sicurezza alimentare dall’Istituto Zooprofilattico delle Venezie

logo-sale-pepe-sicurezza alimentare
Il nuovo corso di formazione gratuito dell’IZSVe

È online il corso di formazione gratuito “Sale, pepe e sicurezza” dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie, che promuove corrette pratiche alimentari al supermercato e in cucina. In Europa oltre il 30% delle infezioni alimentari avviene tra i fornelli domestici, uno dei contesti dove la creatività trova maggior espressione, ma anche il luogo dove possono nascondersi potenziali rischi per la salute. Molti consumatori però non si rendono conto dei rischi microbiologici e dei problemi nutrizionali degli alimenti, per questo motivo l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie ha realizzato una serie di brevi video dove un esperto di sicurezza alimentare espone i rischi legati al consumo e fornisce consigli utili per acquistare, conservare, manipolare e cucinare: carne, uova, latte e latticini, cereali, pasta, prodotti ittici e ortofrutticoli. Chi ama peparare il pesce trova un video che spiega come acquistarlo e conservarlo correttamente  oltre a suggerimenti sulla cottura.

sale pepe e sicurezza aliementare 11-latte-latticini-1
Clicca sull’immagine per ingrandire

Oltre ai video ci sono  diverse  schede di sintesi e approfondimento proposte come infografiche (vedi immagine a destra).

Il progetto,  in linea con  le linee guida europeee, pone la sicurezza alimentare in cima alla lista delle priorità sanitarie, individuando nella corretta informazione la componente chiave per la tutela della salute dei consumatori. «Sale, pepe e sicurezza» è stato realizzato nell’ambito del progetto di ricerca RC IZSVE 05/2013 finanziato dal Ministero della salute, realizzato dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie in collaborazione con il Servizio Igiene Alimenti Nutrizione (SIAN) dell’Az. ULSS20 Verona e il Dipartimento di scienze umanistiche dell’Università di Catania.

Di seguito il primo video sulla corretta conservazione delle uova

© Riproduzione riservata

 

sostieni il fatto alimetnare

Le donazioni si possono fare:

* Con Carta di credito (attraverso PayPal): clicca qui

* Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264

 indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

Word STOP from colored pills and capsules on green background. Medicines and tablets kill

Gli integratori alimentari per le cartilagini sono pericolosi per diabetici, asmatici e allergici ai crostacei. Il parere dell’Anses

I diabetici, gli asmatici, chi è allergico ai crostacei, assume terapie anticoagulanti o deve stare …