Home / Allerta / Revocata l’allerta piombo nei cartoni per pizza in Valle d’Aosta. Dopo sei mesi le analisi danno esito negativo

Revocata l’allerta piombo nei cartoni per pizza in Valle d’Aosta. Dopo sei mesi le analisi danno esito negativo

articolo cartoni pizzaIl sistema di allerta alimentare della Valle d’Aosta ha revocato l’allerta dello scorso gennaio relativo a due lotti di cartoni per pizza e calzone per un eccesso di piombo nella cellulosa impiegata come materia prima.

 

Sul sito della Regione si legge: “In riferimento agli esiti conformi della revisione d’analisi dei campioni comunicati dalla S.C. Igiene degli alimenti e della nutrizione dell’Azienda Usl della Valle d’Aosta in data 19/06/13, si comunica che l’allerta in oggetto viene revocata”.

 

© Riproduzione riservata

Foto: Photos.com

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

at the doctors office

Principio attivo del Viagra in integratore alimentare e pasta infestata da insetti… Ritirati dal mercato europeo 61 prodotti

Nella settimana n°42 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per …