Home / Allerta / Pezzi di vetro in sughi italiani e mercurio in pesce spada dalla Spagna… Ritirati dal mercato europeo 52 prodotti

Pezzi di vetro in sughi italiani e mercurio in pesce spada dalla Spagna… Ritirati dal mercato europeo 52 prodotti

pesce spada 105635233
Mercurio in filetti di pesce spada congelato (Xiphias gladius) proveniente dalla Spagna

Nella settimana n°45 del 2013 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi sono state 52 (3 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).

 

L’elenco comprende un’allerta: mercurio in filetti di pesce spada congelato (Xiphias gladius) proveniente dalla Spagna.

 

Nella lista dei lotti respinti alle frontiere e/o delle informative sui prodotti diffusi che non implicano un intervento urgente troviamo: conteggio troppo elevato di Escherichia coli in vongole vive (Venus verrucosa) dalla Grecia; immissione non autorizzata sul mercato di bevande a base di erbe (Mesona chinensis; Plumeria rubra acutifolia; Microcos paniculata; Crisantemo morifolium Ramat; Glycyrrhiza uralensis) provenienti dalla Cina, via Hong Kong.

 

vongole_154348628
Escherichia coli in vongole vive (Venus verrucosa) dalla Grecia

Questa settimana tra le segnalazioni di esportazioni italiane in altri Paesi e ritirate dal mercato la Germania segnala possibile presenza di frammenti di vetro in due lotti di sugo, uno alla bolognese e l’altro al pomodoro ed erbe aromatiche (distribuiti in Austria e Germania); la Francia segnala l’eccesso di istamina in filetti di acciuga in scatola.

 

Ogni anno centinaia di prodotti vengono ritirati dal commercio perché contengono corpi estranei, perché sono contaminati da batteri patogeni, perché ci sono degli errori nelle etichette, oppure le date di scadenza sono inesatte. I consumatori però raramente vengono informati, anche se si tratta di alimenti in grado di nuocere alla salute. Il Fatto Alimentare ha lanciato una petizione on line su Change.org per invitare il Ministero della salute e le catene dei supermercati a pubblicare la lista e le foto dei prodotti alimentari pericolosi ritirati dagli scaffali. Firma anche tu, clicca qui.

 

Valeria Nardi

© Riproduzione riservata

Foto: Photos.com

  Valeria Nardi

Valeria Nardi
Giornalista

Guarda qui

Glutine non dichiarato in zuccherini colorati gluten-free e Listeria in polpo cotto… Ritirati dal mercato europeo 68 prodotti

Nella settimana n°27 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per …

Un commento

  1. Avatar

    I lotti distribuiti in Austria e Germania sono stati controllati perché ultimamente si ritiene che dall’Italia provengano prodotti adulterati… e prima ? mah

    “Le esportazioni italiane sono oggetto di controlli a causa della loro possibile adulterazione.” –