Home / Allerta / Mercurio in squalo mako spagnolo e pesticida in Centella asiatica… Ritirati dal mercato europeo 49 prodotti

Mercurio in squalo mako spagnolo e pesticida in Centella asiatica… Ritirati dal mercato europeo 49 prodotti

allerta mercurio centella asiatica 178802081
Pesticida (profenofos) in centella fresca (Centella asiatica), dallo Sri Lanka

Nella settimana n°9 del 2014 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi sono state 49 (10 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).

 

L’elenco comprende un’allerta relativa all’eccesso di mercurio in squalo mako congelato (Isurus oxyrhincus) dalla Spagna.

 

Nella lista dei lotti respinti alle frontiere e/o delle informative sui prodotti diffusi che non implicano un intervento urgente troviamo: eccesso di cromo in coltelli in acciaio da Hong Kong; presenza di Salmonella spp. semi di sesamo dall’India; migrazione di nichel da pinze di tostapane in acciaio cinesi; pesticida (profenofos) in centella fresca (Centella asiatica), dallo Sri Lanka.

 

allerta mercurio semi sesamo 185157587
Presenza di Salmonella spp. semi di sesamo dall’India

E ancora: insetticida (diazinone) in fagioli rossi dall’Etiopia; norovirus in vongole congelate (Venus gallina) dal Vietnam; aflatossine in granella di pistacchio proveniente dagli Stati Uniti, attraverso la Turchia; mercurio in squalo mako congelato (Isurus oxyrhincus) dalla Spagna; migrazione di nichel da friggitrice cinese; aflatossine in pistacchi crudi dalla Siria, via Turchia.

 

Questa settimana tra le esportazioni italiane in altri Paesi e ritirate dal mercato, l’Austria segnala la presenza di Salmonella Tennessee in farina di soia destinata a mangimi.

 

Valeria Nardi

© Riproduzione riservata

Foto: Photos.com

  Valeria Nardi

Valeria Nardi
Giornalista

Guarda qui

polpette carne pesce

Allergeni (uova e soia) non dichiarati in polpette di pesce congelate e Salmonella in un tacchino dalla Polonia… Ritirati dal mercato europeo 99 prodotti

Nella settimana n°13 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per …