Home / Sicurezza Alimentare / Sicurezza alimentare: migliora il sistema di allerta nell`Unione Europea

Sicurezza alimentare: migliora il sistema di allerta nell`Unione Europea

Dal 16 luglio 2009 il sito del sistema di allerta europeo (RASFF),  pubblicato settimanalmente dalla DG Sanco dell’UE, è stato rinnovato. L’appuntamento settimanale con l’elenco degli alimenti segnalati o ritirati dal mercato ora è più completo, grazie a una scheda tecnica che indica i valori analitici dei microrganismi patogeni e/o delle sostanze pericolose rilevate insieme ad altri dati relativi all’origine e alla distribuzione nei punti vendita. L’anno scorso il Rasff ha documentato 3000 casi, il 15% dei quali è stato considerato un allerta.

 

 

 

 

Il sistema prevede quattro tipi di segnalazione: l’allerta quando il prodotto è sul mercato e ci possono essere problemi immediati per i consumatori, le notifiche (relative a partite di prodotti sequestrati che non sono arrivati nei negozi o che non presentano pericoli immediati). Ci sono poi i prodotti respinti alle frontiere prima dell’ingresso e una quarta categoria di notizie di carattere generale che possono aiutare gli addetti ai controlli .

http://ec.europa.eu/food/food/rapidalert/index_en.htm

https://webgate.ec.europa.eu/rasff-window/portal/index.cfm?event=searchResultList

 

Avatar

Guarda qui

La resistenza agli antimicrobici è anche una minaccia alla sicurezza alimentare. Domande e risposte della Fao

La pandemia l’ha messa in secondo piano, ma la resistenza agli antibiotici resta una delle …