Home / Nutrizione / La tentazione di mangiare cibo squilibrato e junk food aumentano quando arriva la sera

La tentazione di mangiare cibo squilibrato e junk food aumentano quando arriva la sera

eatery timeAvete un iPhone e usate l’applicazione Eatery? Siete uno dei 7,68 milioni di utenti che con i propri dati ha contribuito alle infografiche pubblicate dalla startup americana Massive Health. Dopo 5 mesi il team della startup ha deciso di utilizzare la mole di dati raccolti per fare conoscere ai lettori come si mangia a New York, San Francisco e nel resto del mondo. Le fotografie del pasto possono essere inviate agli  amici che potranno valutare il  pranzo.

 

L’operazione è stata possibile grazie all’applicazione Eatery. Le persone  devono solo fotografare i piatti e poi il sistema valuta la quantità di calorie, segnalando la città dove si è mangiato. In questo modo, ogni giorno sono state raccolte migliaia di schede da tutti i continenti ed è nato un grande atlante alimentare. Tutti i dati elaborati sono stati trasformati in un’infografica geolocalizzata che attribuisce pallini di colore verde e rosso in relazione all’equilibrio nutrizionale del pasto.

 

eatery dietLa conclusione dopo 5 mesi di studio è  che la nostra alimentazione peggiora in modo costante nell’arco delle 24 ore. È emerso in modo evidente che la tentazione di cedere al cibo spazzatura aumenta con il passare della giornata. Se di mattina in genere si consuma una colazione sana, i buoni propositi scemano con il progredire delle ore. L’indice di questo peggioramento è dell’1,7% per ogni ora a partire dalla colazione», come si vede nelle infografiche.

 

Un’altra differenza è data dalla dieta: le persone che scelgono un qualsiasi regime alimentare, mangiano in maniera più salutare rispetto a chi dichiara di mangiare “di tutto”. In particolare coloro che seguono una dieta povera di carboidrati (21,3%), e i vegetariani e vegani (22,4%).

Vi ritrovate in questi dati?

 

Gianna Ferretti  docente della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Politecnica delle Marche e blogger di Trashfood

Foto: Data.massivehealth.com

  Gianna Ferretti

Gianna Ferretti
docente Università Politecnica delle Marche

Guarda qui

Gluten free bread for people that got special diet.

La sensibilità al glutine non celiaca: una nuova ed enigmatica reazione avversa al grano. Ancora tanti i dubbi

Da alcuni anni, i medici hanno a che fare con un crescente numero di enigmatici …

2 Commenti

  1. anch’io faccio schifo alla sera, mangiando dolci o pane e marmellata.
    cerco di non comprarne, ma poi la tentazione e’ grande. cio’ mi succede a partire dalle 18; dovrei uscire o andare a letto prestissimo?
    aiuto!!!!

  2. La sera no. Non ce la posso fare. Mangio ( dopo la cena) dalla cioccolata alla frutta secca passando per biscotti e altro. Sono junk food-dipendente.
    L S