Home / Allerta / Listeria nel gorgonzola e salmonella in salsicce di cinghiale italiane… Ritirati dal mercato europeo 71 prodotti

Listeria nel gorgonzola e salmonella in salsicce di cinghiale italiane… Ritirati dal mercato europeo 71 prodotti

salsiccia salame carne 153661138
Presenza di Salmonella in salsicce di cinghiale italiane (distribuite anche in Inghilterra)

Nella settimana n°13 del 2014 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi sono state 71 (15 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).

 

L’elenco comprende cinque allerta: Salmonella in salsicce di cinghiale italiane (distribuite anche in Inghilterra); mercurio in fette di squalo mako senza pelle (Isurus oxyrhincus) congelato dalla Spagna; mercurio (1.34 mg / kg – ppm) in filetti di pesce spada congelato dalla Spagna; presenza di glutine non dichiarato in mais da Italia; eccesso di mercurio in squalo mako (Isurus oxyrinchus) congelato dal Portogallo, trasformato in Spagna.

 

listeria in gorgonzola formaggio 475516701
Presenza di Listeria in gorgonzola italiano segnalata dalla Spagna

Nella lista dei lotti respinti alle frontiere e/o delle informative sui prodotti diffusi che non implicano un intervento urgente troviamo: presenza di policlorobifenili in spinarolo (Squalus acanthias) refrigerato, dai Paesi Bassi; migrazione di cromo da coltelli cinesi; presenza di Salmonella spp. in semi di sesamo dall’India; migrazione di cromo, nichel e manganese da utensili da cucina in acciaio dalla Cina.

E ancora sono state rilevate troppe aflatossine in pistacchi provenienti dagli Stati Uniti; insetticida (acefate) in riso Basmati dall’India; aflatossine in pistacchi provenienti dall’Iran; conteggio troppo alto di Escherichia coli in vongole refrigerate (Tapes semidecussatus) italiane; tossina botulinica in minestra di verdure italiana; aflatossine in farina di riso glutinoso da India destinato a mangime per animali.

 

Questa settimana tra le esportazioni italiane in altri Paesi ritirate dal mercato, la Spagna segnala la presenza di Listeria monocytogenes in formaggio gorgonzola; la Slovenia segnala arsenico e piombo in E 153 (carbone vegetale impiegato come additivo alimentare).

 

Come già evidenziato da Il Fatto Alimentare, l’allerta botulismo riguarda la zuppa di Legumi e Cereali della marca Terra&Vita prodotta dalla ditta Zerbinati, di cui però non si conoscono i punti vendita presso i quali è stata venduta.

 

Valeria Nardi

© Riproduzione riservata

Foto: Thinkstockphotos.it

  Valeria Nardi

Valeria Nardi
Giornalista

Guarda qui

Diossina in tranci di tonno dalla Croazia e mercurio in pesce spada spagnolo… Ritirati dal mercato europeo 109 prodotti

Nella settimana n°23 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per …