L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha avviato una consultazione pubblica sull’impatto ambientale degli Organismi Geneticamente Modificati. La consultazione durerà sino al 30 aprile. L’Efsa ha redatto per l’occasione un documento di 55 pagine frutto di due anni di lavoro. Il dossier indica i criteri da seguire per valutare gli eventuali danni all’ambiente, i rischi per gli insetti e per le altre colture. Alla fine della consultazione l’Efsa pubblicherà un documento con le varie osservazioni raccolte e un parere conclusivo.

- 13 Maggio 2010