Home / Allerta / Troppo iodio in alghe kombu e formaldeide in set da pranzo in bambù per bambini… Ritirati dal mercato europeo 74 prodotti

Troppo iodio in alghe kombu e formaldeide in set da pranzo in bambù per bambini… Ritirati dal mercato europeo 74 prodotti

alghe Kombu Porto Muinos 2018 richiamo iodioNella settimana n°23 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 74 (6 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).

L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: Salmonella in formaggio a latte crudo di capra dalla Francia; migrazione di formaldeide da set di 5 pezzi in bambù per bambini dalla Cina (richiamato anche da NaturaSì, leggi approfondimento); mercurio in pesce spada congelato dal Portogallo; alto contenuto di iodio in alghe Kombu essiccate (della marca Porto – Muinos di Cerceda (A Coruna); in confezione da 25 grammi; Termine minimo di conservazione 30.4.2020; Numero di lotto LK 211217) dalla Spagna.

set pranzo bambu azzurro naturasi richiamo
Migrazione di formaldeide da set di 5 pezzi in bambù per bambini

Nella lista delle informative sui prodotti diffusi in Italia che non implicano un intervento urgente troviamo: mercurio in palombo (Mustelus mustelus) refrigerato, dalla Croazia.

Tra i lotti respinti alle frontiere od oggetto di informazione, l’Italia segnala: sostanza non autorizzata (triazofos) in oleoresina di capsico proveniente dall’India; infestazione da parassiti (Anisakis) in nasello (Merluccius merluccius) refrigerato dalla Spagna; aflatossine (B1) in nocciole sgusciate dalla Turchia; aflatossine in pistacchi sgusciati dagli Stati Uniti, via Turchia.

Questa settimana tra le esportazioni italiane in altri Paesi che sono state ritirate dal mercato, i Pesi Bassi segnalano presenza di piombo in pasto di cervo destinato a mangime; la Germania segnala Salmonella enterica (ser. Typhimurium) in insalate miste biologiche contenenti lattuga (batavia) rossa e verde e foglie di spinaci.

© Riproduzione riservata

Ogni giorno oltre 40mila persone ci seguono.
Siamo indipendenti e liberi da logiche politiche e aziendali. Tutto ciò è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori che coprono il 20% delle spese

  Valeria Nardi

Valeria Nardi
Giornalista

Guarda qui

tahin tahina crema di sesamo

Salmonella in pasta di sesamo del Libano norovirus in ostriche vive dalla Francia… Ritirati dal mercato europeo 99 prodotti

Nella settimana n°8 del 2019 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per …