Home / Etichette & Prodotti / Gran Pavesi lancia i nuovi cracker sandwich ripieni formaggio e pomodoro: le calorie sono forse troppe ma il prezzo è accettabile

Gran Pavesi lancia i nuovi cracker sandwich ripieni formaggio e pomodoro: le calorie sono forse troppe ma il prezzo è accettabile

granPavesi-farciti-pomodoroSandwich è sinonimo di panino o almeno lo era un po’ di anni fa quando le contaminazioni linguistiche che arrivavano dagli Stati Uniti erano poche. Oggi la parola sandwich si usa spesso per tutto ciò che prevede due o più strati con farcitura e il nuovo prodotto di Gran Pavesi in effetti è questo: cracker con in mezzo uno strato di formaggio e altri ingredienti.

 

Il marchio storico italiano di cracker,  partendo da questo vissuto, ha declinato il proprio prodotto in differenti versioni, l’ultima delle quali è Gran Pavesi Cracker Sandwich.

 

Lo snack è costituito da due cracker intrammezzati da una crema al formaggio in due gusti, solo formaggio oppure formaggio, pomodoro e origano: 23 grammi di prodotto per avere un rompi digiuno o una merenda leggera nel senso letterale della parola. Le diciture sulla confezione dicono che una vita sana  prevede il “variare spesso i cibi… e seguire uno stile di vita fisicamente attivo…” . Il consiglio si abbina con l’indicazione dell’occasione ottimale per il consumo (metà mattina o pomeriggio) e con la funzione (snack nutriente).

 

granPavesi-farcito-porzioneAl di là del messaggio pubblicitario vediamo il prodotto più nello specifico. Gran Pavesi  informa che non si tratta del solito snack abitualmente presente sugli scaffali del supermercato, ma del primo che si conserva fuori dal frigorifero, e quindi pratico da portare in giro.

 

Il 70% del prodotto è costituito dal cracker, mentre la farcitura è il restante 30%. Quest’ultima è costituita per metà da formaggio in polvere e il resto da grassi vegetali e amido di frumento (con la funzione di addensante) e aromi.

 

Gli ingredienti si riflettono nel valore nutrizionale che risulta abbastanza elevato. Si tratta di circa 120 kcal per porzione, equivalenti a 514 kcal per 100 grammi, un valore come quello dei  biscotti wafer e vicino a quello patatine fritte che in media apportano  540 kcal/100 grammi. I grassi sono un po’ troppi, attorno al 28%, mentre le proteine arrivano al 10%. Non possiamo dire di avee di fronte un prodotto equilibrato e forse anche un po’ scarno per la merenda dei ragazzi.

 

In totale: lo snack ha dalla sua la praticità ma non rientra nel filone dei consumi salutisti. Quindi bene se consumato una tantum, oppure se tenuto come riserva di emergenza per colmare un vuoto. Il prezzo è più che accettabile: la confezione con 6 porzioni costa attorno ai 2,5 euro, quindi circa 42 centesimi a snack.

 

Positivo l’impegno dell’azienda nel segnalare in modo chiaro come fare la raccolta differenziata delle confezioni (una politica di informazione che Barilla, proprietaria del marchio Pavesi, applica ormai a tutti i prodotti del suo gruppo).

 

Valeria Torazza

Prodotto Prezzo Ingredienti
CRACKER SANDWICH FORMAGGIO granPavesi-farciti-formaggiCracker farciti con crema al formaggio in polvereVaschetta in carta + incarto esterno e monoporzione in plastica 138g, 6 porzioni 2,49€ confezione18,04€ al kg

 

42 centesimi a porzione

 

(Carrefour Market)

Cracker (70%): Farina di frumento, oli vegetali non idrogenati, sciroppo di glucosio-fruttosio, estratto di malto d’orzo e mais, sale, agenti lievitanti (carbonato acido d’ammonio, carbonato acido di sodio), aroma.
Crema (30%): Formaggio in polvere 15,4%, grasso ed olio vegetali non idrogenati, amido di frumento, aroma.
Prodotto in uno stabilimento che utilizza anche: soia, frutta a guscio, uova.
CRACKER SANDWICH FORMAGGIO E POMODORO granPavesi-farciti-pomodoroCracker farciti con crema al formaggio in polvere e pomodoro disidratatoVaschetta in carta + incarto esterno e monoporzione in plastica 138g,  6 porzioni 2,49€ confezione18,04€ al kg

 

42 centesimi a porzione

 

(Carrefour Market)

Cracker (70%): Farina di frumento, oli vegetali non idrogenati, sciroppo di glucosio-fruttosio, estratto di malto d’orzo e mais, sale, agenti lievitanti (carbonato acido d’ammonio, carbonato acido di sodio), aroma.Crema (30%): Formaggio in polvere 15,4%, grasso e olio vegetali non idrogenati, pomodoro disidratato 1,4%, amido di frumento, origano 0,2% aroma.Prodotto in uno stabilimento che utilizza anche: soia, frutta a guscio, uova.

 

Gran Pavesi Cracker Sandwich
Formaggio Formaggio e pomodoro
100 g porzione (23g) % GDA 100 g porzione (23g) % GDA
Valore energetico 517 kcal- 2159kJ 119kcal- 496kJ 6,0 514 kcal- 2147kJ 118kcal- 494 kJ 5,9
Grassi g 27,9 6,4 9,1 28,5 6,6 9,4
di cui saturi g 9,8 2,2 11,0 10,3 2,4 12,0
Carboidrati g 54,4 12,5 4,6 52,6 12,1 4,5
di cui zuccheri g 4,5 1,0 1,1 4,2 1,0 1,1
Proteine g 10,3 2,4 4,8 9,8 2,3 4,6
Fibre alimentari g 3,3 0,8 3,2 3,9 0,9 3,6
Sale g 1,300 0,299 5,0 1,425 0,328 5,5

© Riproduzione riservata

Foto: Pavesi.it

  Lorena Valdicelli

Lorena Valdicelli

Guarda qui

Two pretty female sisters go shopping together, stands in grocer`s shop, select fresh milk in paper container, read label, carry rucksacks, have serious expressions. People and commerce concept

L’assurda proposta italiana dell’origine di tutti gli ingredienti obbligatoria in etichetta bocciata da Bruxelles

L’origine di tutti gli ingredienti in etichetta? Non si può fare. Come era stato ampiamente …

4 Commenti

  1. Paola Emilia Cicerone

    Il prezzo modesto mi sembra davvero l’unico pregio di questo prodotto artificioso,pieno di grassi e povero di principi nutritivi… Mi sfugge la difficoltà di mettere un pezzo di formaggio su un cracker o di comprare un formaggino….

  2. Sfido chiunque a sentirsi appagato dopo aver mangiato solo una porzione di questo snack,certamente saporito e goloso,che in tre morsi è finito.
    Lo trovo,come proposta,molto poco saziante.
    È vero che lo sì considera uno spezza fame,ma penso che questo la faccia venire.. comunque lo proverò per avere una opinione concreta.

  3. Non capisco perche’ siamo arrivati ad avere difficolta’ anche nello spalmare del formaggio fresco su di un cracker… Per non parlare poi degli oli e dei grassi vegetali presenti come ingredienti pressoche’ principali. Mah!

  4. Un’americanata di cui non ne sento il bisogno.