Home / Nutrizione / Ortaggi esotici: galleria fotografica delle nuove verdure che presto potremo trovare a km 0 nel mercatino sotto casa

Ortaggi esotici: galleria fotografica delle nuove verdure che presto potremo trovare a km 0 nel mercatino sotto casa

 [wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ transition=”‘slide’” info=”true”]

 

La galleria fotografica riporta alcuni degli ortaggi esotici che verranno coltivati a Km 0 in Lombardia nell’ambito del progetto “Nutrire la città che cambia”, sviluppato da Cia (Confederazione italiana agricoltori) Lombardia e Ases (ong che si occupa di solidarietà e sviluppo), in collaborazione con l’Università Statale di Milano.

Leggi anche l’articolo di Valentina Murelli  sul progetto presentato pochi giorni fa a Milano per la realizzazione di una sorta di censimento delle produzioni di “ortaggi esotici” in Lombardia.

 

Valentina Murelli

© Riproduzione riservata

Foto: Photos.com, Commons.wikimedia.org

  Valentina Murelli

giornalista scientifica

Guarda qui

Female doctor sit at desk work on computer with medical document hold cola in hospital isolated on pastel pink wall background. Woman in medical gown glasses stethoscope. Healthcare medicine concept.

Nutrizione e dietetica: chi sono gli sponsor che pagano la formazione del personale sanitario

Si conclude il 31 dicembre il triennio 2020-2022 entro cui i medici, farmacisti, biologi, dietisti …

Un commento

  1. Bella l’iniziativa però io sono dell’idea che sarebbe molto meglio valorizzare quello che il nostro territorio ha da offrirci perchè le specie autoctone e le antiche varietà presenti in tutta Italia sono molteplici ed andrebbero valorizzate e riportate in auge. In Italia succede sempre così: si ha a portata di mano tutto quello di cui abbiamo bisogno e si cerca sempre la soluzione più complicata e che va contro la nostra stupenda ed inimitabile tradizione, agricola, culinaria, e chi più ne ha più ne metta.