Home / Sicurezza Alimentare / Estate e igiene in cucina: con la giusta cottura di carne e pesce addio rischi microbiologici. Il video dell’Usav svizzero

Estate e igiene in cucina: con la giusta cottura di carne e pesce addio rischi microbiologici. Il video dell’Usav svizzero

video igiene sicurezza alimentare cuocere carne pesceFinalmente è arrivata l’estate, ma insieme a carne e pesce rischiano di finire sulle nostre tavole anche batteri e virus, che con le alte temperature proliferano più facilmente negli alimenti. Per evitare di trasformare una grigliata tra amici in una corsa al pronto soccorso basta rispettare alcune basilari norme di igiene. L’Ufficio federale svizzero della sicurezza alimentare e veterinaria (USAV) ha realizzato quattro video per spiegare come preparare e conservare il cibo in sicurezza anche in estate.

Abbiamo già proposto il video sull’importanza di lavare le mani e gli utensili dopo aver manipolato carne e pesce crudi. Ora è la volta di quello dedicato alla seconda regola da rispettare: per prevenire le infezioni alimentari, carne (in particolare pollo e macinato), è necessario cuocere pesce e frutti di mare a una temperatura di almeno 70°C al cuore del prodotto. Lo stesso vale per gli alimenti già cotti e da riscaldare. Solo superando i 70°C si può essere certi di aver eliminato eventuali microrganismi patogeni.

© Riproduzione riservata

  Giulia Crepaldi

Giulia Crepaldi

Guarda qui

Frozen strawberry close-up. Food background.

Ricongelare prodotti scongelati fa male alla salute? Può far aumentare la carica microbica, spiega Issalute

Scongelare e poi ricongelare un alimento fa male alla salute? È una domanda che si …