Home / Sicurezza Alimentare / A Cremona il 7 giugno una simulazione di allerta alimentare, coinvolgimento di Asl, Nas, ministero, aziende ed esperti

A Cremona il 7 giugno una simulazione di allerta alimentare, coinvolgimento di Asl, Nas, ministero, aziende ed esperti

L’associazione nazionale medici veterinari italiani organizza una simulazione di allerta alimentare per 150 esperti  delle Asl e delle aziende alimentari. La simulazione verrà fatta a Cremona il 7 giugno. Il caso di contaminazione  oggetto dell’esercitazione verrà comunicato in collegamento streaming da Roma, simulando un vero e proprio allerta con conseguente attivazione di tutte le azioni che portano al ritiro del prodotto alimentare.

Al training parteciperanno esponenti dell’Authority di Parma (Efsa),  funzionari del ministero della Salute e responsabili delle maggiori imprese.  Ci saranno 10 tavoli dove  medici e veterinari di sanità pubblica, NAS e esperti del settore  lavoreranno su un caso, simulando ciò che sta avvenendo in Germania.

La simulazione  verrà seguita  da un’unità di crisi a Roma in collegamento costante audio e video che dirama ogni due ore comunicati e informazioni da  vagliare  e supportare con da azioni concrete sul territorio.  Nel gruppo di esperti e tutor anche un esperto di comunicazione.

Nei prossimi giorni la cronaca dell’evento su ilfattoalimentare.it

 

Avatar

Guarda qui

Tea tree, cajeput e niaouli: ci sono rischi legati agli integratori con oli essenziali di melaleuca? Il parere dell’Anses

Gli oli essenziali di melaleuca – tea tree oil, olio dell’albero del tè, olio di …