;
Home / Pianeta / Accordo Amazon – Governo italiano per il controllo dell’italian sounding nei siti di e-commerce

Accordo Amazon – Governo italiano per il controllo dell’italian sounding nei siti di e-commerce

SANTA CLARA,CA/USA - FEBRUARY 1, 2014: Amazon building in Santa Clara, California. Amazon is an American international electronic commerce company. It is the world's largest online retailer.È stato siglato dal ministro delle Politiche Agricole, Stefano Patuanelli, l‘accordo tra il Mipaaf e Amazon per la tutela dell’agroalimentare italiano nei siti di e-commerce. L’Italia diventa così il primo Paese al mondo che come istituzione firma un memorandum di intesa per proteggere i marchi di origine, tutelare i consumatori, le imprese e prevenire la contraffazione agroalimentare.

L’Ispettorato centrale della tutela della qualità e repressione frodi dei prodotti agro-alimentari (Icqrf) e Amazon rafforzano la collaborazione esistente per l’individuazione e segnalazione delle violazioni dei diritti di proprietà intellettuale dei prodotti a Denominazione di origine protetta (Dop) e di Indicazione geografica protetta (Igp), nonché delle pratiche sleali relative alla corretta informazione sugli alimenti. L’accordo, con il monitoraggio quotidiano effettuato dall’Icqrf, aumenta la tutela online dei prodotti italiani, consentendo ad Amazon di rimuovere tempestivamente i prodotti contraffatti.

“Siamo lieti di firmare questo accordo con il ministero delle Politiche agricole italiano. È il primo accordo al mondo di questo tipo che Amazon ha firmato con un governo per tutelare le eccellenze enogastronomiche italiane, supportando le piccole imprese che producono questi prodotti.”

Oltre 200 realtà italiane hanno superato 1 milione di euro di vendite su Amazon per la prima volta nel 2020.  Il protocollo d’intesa rafforza la collaborazione tra il Dipartimento dell’Ispettorato centrale per la tutela della qualità e la repressione delle frodi dei prodotti agroalimentari (Icqrf) e Amazon. Questa collaborazione è fondamentale per promuovere le eccellenze agroalimentari di qualità certificata del nostro Paese e tutelare consumatori e clienti online.

© Riproduzione riservata Foto: depositphotos.com

Il Fatto Alimentare da 11 anni pubblica notizie su: prodotti, etichette, pubblicità ingannevoli, sicurezza alimentare... e dà ai lettori l'accesso completamente gratuito a tutti i contenuti. Sul sito non accettiamo pubblicità mascherate da articoli e selezioniamo le aziende inserzioniste. Per andare avanti con questa politica di trasparenza e mantenere la nostra indipendenza sostieni il sito. Dona ora!

Roberto La Pira

  Roberto La Pira

Roberto La Pira
Giornalista professionista, laurea in Scienze delle preparazioni alimentari

Guarda qui

stoviglie posate piatti bicchieri plastica monouso usa e getta scaffali carrello

Plastica monouso: l’Italia recepisce finalmente la direttiva europea, con qualche deroga  

Anche nel nostro paese è stato fatto un passo decisivo verso la messa al bando …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *