Home / Archivio dei Tag: valle d’aosta (pagina 2)

Archivio dei Tag: valle d’aosta

Allerta gorgonzola Simply-Mauri: richiamato il formaggio per presenza di Listeria. Non consumarlo

Il sistema di allerta alimentare della Valle d’Aosta segnala il ritiro dal mercato di un lotto di gorgonzola Dop con il marchio della catena di supermercati Simply, prodotto dall’azienda Mauri di Pasturo (LC) e venduto nei supermercati della catena, con data di scadenza 5 dicembre 2012.   Il motivo del ritiro è dovuto alla presenza di Listeria Monocytogenes, un microrganismo …

Continua »

Allerta alimentare: ritirati ad Aosta pop corn e mozzarelle per eccesso di aflatossine

Il sistema di allerta alimentare della Valle d’Aosta segnala il ritiro dal mercato di sei lotti di pop corn a causa della presenza aflatossine B1 oltre i limiti consentiti. I pop corn sono stati prodotti in Italia dalla ditta Mitica Food di Melfi (Potenza). Le mozzarelle sono state distribuite dalla Nordiconad Soc Coop di Quiliano (Savona). Un secondo allerta riguarda …

Continua »

Allerta alimentare: ritirati ad Aosta pistacchi con aflatossine e cotolette Aia con indicazioni scorrette in etichetta

Il sistema di allerta alimentare della Valle d’Aosta segnala il ritiro dal mercato di due prodotti. Un lotto di pistacchi a causa della presenza di aflatossine oltre i limiti consentiti dalla norma, e quattro lotti di cotolette di suino Aia per la mancata dichiarazione sull’elenco degli ingredienti in etichetta della farina di frumento. Il problema riguarda soprattutto le persone intolleranti …

Continua »

Aggiornamento sul ritiro di wurstel di pollo prodotti da Grandi salumifici italiani

C’è un aggiornamento da parte della Valle d’Aosta sul ritiro dei wurstel di pollo segnalato un mese fa per la presenza di cloramfenicolo. La notifica riguarda gli stessi lotti del mese scorso, ma è stato esteso a tre nuovi punti vendita. In particolare l’allerta riguarda la possibile presenza di residui di antibiotici nei wurstel. Di seguito riproponiamo l’articolo con i …

Continua »

Allerta alimentare: ritirati filetti di platessa dichiarati senza glutine e mozzarella di bufala contaminata da Salmonella

Il sistema di allerta alimentare della Valle d’Aosta segnala il ritiro dal mercato di due lotti di filetti di platessa impanati surgelati  venduti in 11 punti vendita tra cui due supermercati SMA. Il problema riguarda l’errata dicitura sull’etichetta in cui si dice che il prodotto non contiene glutine.   In questo caso l’allerta è scattata perchè l’assunzione dei filetti da parte …

Continua »

Allerta alimentare: ritirate ad Aosta cosce di rana servite in un ristorante cinese, trattate con radiazioni ionizzanti non dichiarate

 Il sistema di allerta alimentare della Valle d’Aosta segnala il ritiro dal mercato di cosce di rana congelate per l’utilizzo di radiazioni ionizzanti non dichiarate, prodotte in Vietnam, distribuite da Gramellini F.telli di Pieve Acquedotto (Forlì) e vendute presso un ristorante cinese di Aosta. In questo caso l’allerta è scattato per l’utilizzo di un sistema di conservazione efficace ma non …

Continua »

Allerta alimentare: ritirato latte parzialmente scremato e formaggio

 Il sistema di allerta alimentare della Valle d’Aosta segnala il ritiro dal mercato del latte pastorizzato ad alta temperatura parzialmente scremato della società Molkerei Gropper per una sospetta tossinfezione alimentare. Il latte è stato venduto nel supermercato della catena  Dico Italia ad Aosta Loc. Gran Chemin 102/104 L’allerta è stato segnalato  anche nel sistema di allerta europeo e quindi probabilmente …

Continua »

Allerta alimentare: ritirate in Valle d`Aosta albicocche Noberasco per la presenza di solfiti non dichiarati in etichetta

Il sistema di allerta alimentare della Valle d’Aosta segnala il ritiro dal mercato delle albicocche senza nocciolo biologiche, nelle confezioni da 250 g della ditta Noberasco, per la presenza di anidride solforosa non dichiarata in etichetta. In questo caso il problema riguarda soprattutto le persone allergiche ai solfiti.  I vasetti di albicocche sono stati venduti nei negozi:– Conad Localita Perolle, …

Continua »

Sicurezza alimentare: ritirati in Valle d`Aosta tre lotti di pistacchi in guscio

Il sistema di allerta alimentare della Valle d’Aosta segnala il ritiro dal mercato di tre lotti  di pistacchi che contengono un quantità di aflatossine superiore al limite di legge. I pistacchi sono stati venduti nei negozi: – Panariti SAS di Cerise Elsa Via St.Martin de Corleans, 157 Aosta – Corsi Luigi Ortofrutticoli Loc. Soleil, 10 Chatillon     PRODOTTO DISTRIBUTORE …

Continua »

Sicurezza alimentare è allerta in Valle d`Aosta e in altre regioni per i cioccolatini Granperle Sperlari

Il sistema di allerta alimentare della Valle d’Aosta segnala il ritiro dal mercato di diversi prodotti non conformi.   I problemi riguardano la presenza di antiparassitari (farina per polenta), di tonno con troppa anidride solforosa, di cioccolatini Granperle Sperlari che hanno dei frammenti di metallo (in questo caso l’allerta è stata estesa a livello Europeo perchè il prodotto è venduto …

Continua »

Allerta alimentare: scatta il ritiro per salmone affumicato in Valle d`Aosta

Il sistema di allerta alimentare della Valle d’Aosta segnala il ritiro di una partita di salmone affumicato contaminato da Listeria Monocytogenes. La marca riportata sulla confezione è Ledun Pescher d’Islande, e identica al nome dell’azienda produttrice: Ledun Pescher d’Islande BP 145  situata in Fedam Cedex 76404 Francia. Il lotto ritirato dal mercato ha il numero 2441052 e la scadenza indicata …

Continua »

Allerta alimentare: scatta il ritiro per tre prodotti in Valle d`Aosta, un salmone affumicato, un salame e una merenda

Il sistema di allerta alimentare della Valle d’Aosta segnala il ritiro di due prodotti contaminati da Listeria Monocytogenes, e di una merenda per bambini che non dichiara in etichetta la presenza di allergeni. Nel primo caso si tratta di ritagli di salmone affumicato  in confezione da 250 g, distribuito dalla società polacca Merraliance Polland SP ZOO. Il lotto ritirato dal …

Continua »

Rivoluzione in rete: la Valle d`Aosta pubblica l`elenco dei prodotti alimentari pericolosi per la salute. Il Ministero osserva, le altre Regioni seguono con interesse

Dal 1 gennaio 2011 i cittadini della Valle d’Aosta trovano in rete l’elenco dei prodotti alimentari ritirati dal mercato perché considerati rischiosi per la salute. L’idea è venuta all’Assessorato alla Sanità dopo due episodi di intossicazione registrati l’anno scorso (nel primo caso sono state coinvolte 20 persone che avevano ingerito cozze italiane contaminante da biotossine, nel secondo caso il gruppo …

Continua »