Home / Archivio dei Tag: sano

Archivio dei Tag: sano

Kilocal in testa alla hit parade della pubblicità ingannevole. In seconda posizione “Occhio alla spesa”, Uliveto e Coca-Cola: ecco tutti i risultati

classifica

Kilocal si aggiudica il primo posto nella classifica dei peggiori messaggi pubblicitari proposti negli ultimi mesi da tv, giornali e media. Il punteggio raggiunto (4,8 faccine su 5 corrispondenti al giudizio “da buttare”) non lascia spazio a dubbi sul parere dei nostri lettori che hanno giustamente penalizzato un prodotto con un curriculum disastroso (sei censure per pubblicità ingannevole collezionate negli …

Continua »

Flauti Mulino Bianco

flauti

Lo spot dei Flauti Mulino Bianco con la bambina che dice «Non lo mangio perchè è buono, lo mangio perchè è sano» è stato giudicato scorretto dal Giurì e ritirato. A distanza di due mesi Mulino Bianco propone due nuovi spot in cui l’attore Antonio Banderas dice ancora che i Flauti sono “sani”. Forse Barilla dimentica che la normativa europea, …

Continua »

Sano, dietetico o goloso? Il modo in cui viene presentato un cibo influenza i consumatori. I risultati di uno studio canadese.

Il modo in cui viene presentato e descritto un certo cibo, per esempio i biscotti, influenza in modo significativo la nostra percezione, ma influisce meno sul desiderio di mangiarlo o di rifiutarlo. È questa la conclusione di uno studio condotto da un gruppo di ricercatori di tre università canadesi e pubblicato di recente dalla rivista Appetite.   Il lavoro ha …

Continua »

Nestlé riduce la quantità di zucchero e di sale nei cereali per la colazione in 140 Paesi. L`iniziativa è interessante ma c`è il problema degli spot

Entro il 2015 la Nestlé e il suo partner per la produzione dei cereali per la prima colazione General Mills (insieme costituiscono la Cereals Partners Worldwide CPW), taglierà drasticamente il contenuto di zucchero e sale in almeno 20 tra i marchi più popolari venduti in 140 Paesi del mondo compresi gli Stati Uniti. L’annuncio è stato dato dal colosso svizzero …

Continua »