Home / Archivio dei Tag: Plasmon (pagina 2)

Archivio dei Tag: Plasmon

Plasmon contro Barilla: la pasta Piccolini non va bene per la prima infanzia e cambia etichetta, il resto conta poco

Aggiornamento 20 gennaio 2012 La vicenda Plasmon contro Barilla va avanti  a fasi alterne,  il Giurì dà ragione alla Plasmon, il tribunale dà ragione a Barilla. La cronaca giudiziaria interessa molto gli addetti ai lavori e gli avvocati, ma meno i consumatori che di solito sono poco attenti attenti alle vicende giudiziarie delle aziende.   La questione per i consumatori …

Continua »

Plasmon contro Barilla, secondo il Giurì la pubblicità comparativa contro la pasta Piccolini è legittima e si può ripetere con qualche modifica

La pasta “Piccolini” Barilla non è un prodotto per la prima infanzia, ma è destinato ai bambini con più di tre anni”. È questo il senso della sentenza espressa dal Giurì che ha ritenuto legittima la pubblicità comparativa realizzata da Plasmon contro la pasta Piccolini Barilla. Bisogna però apportare alcune correzioni al testo per fare capire meglio ai consumatori quali …

Continua »

Barilla blocca la pubblicità comparativa della Plasmon ma ammette che la pasta i Piccolini non va bene per i più piccoli e cambia etichette e spot

Prosegue il confronto tra Plasmon e Barilla sulla pasta i Piccolini e sui biscotti del Mulino Bianco Le macine presentati secondo la Plasmon come prodotti adatti a bambini della prima infanzia, nonostante i livelli di pesticidi troppo elevati. La Barilla ha risposto alla pubblicità comparativa con un messaggio rassicurante verso le mamme e poi ha attivato i legali ottenendo dal …

Continua »

Pubblicità ingannevole: la pasta Piccolini Barilla non è per bambini con meno di 3 anni, cambiare subito l`etichetta

La pasta “Piccolini” Barilla non è un prodotto per la prima infanzia ma solo per bambini con più di tre anni. Lo ha denunciato nel maggio 2010 la rivista “il Salvagente” con un servizio di copertina, ma la notizia ha assunto rilievo solo il 30 novembre 2011, quando Plasmon ha proposto sulle principali testate una pubblicità comparativa, tra le sue …

Continua »

I misurini imprecisi del latte polvere favoriscono un eccesso di calorie per i nenonati. Il parere degli esperti

Il settimanale  L’Espresso ha di recente pubblicato un’intervista a Catherine Leclercq, ricercatrice dell’Inran (Istituto nazionale di ricerca per gli alimenti e la nutrizione di Roma), su uno studio studio che evidenza il rischio obesità per i neonati (da 0 a 4 mesi) alimentati col latte in polvere per un possibile surplus del fabbisogno energetico giornaliero (progetto Cascade). La causa: un …

Continua »