Home / Archivio dei Tag: oranghi

Archivio dei Tag: oranghi

In 12.000 ballano per salvare il Parco nazionale di Sumatra, dalle piantagioni di olio di palma illegali

Lo scorso 13 agosto 12.262 ballerini nella provincia nord-occidentale di Aceh, Indonesia, hanno danzato contemporaneamente per salvare l’escosistema del loro territorio. Il maestoso spettacolo è stato organizzato nella capitale della regione, Blangkejeren, dal governo locale e faceva parte della più grande campagna di “Save Local Ecosystems”. L’obbiettivo era di accendere i riflettori sui rischi che sta correndo il Parco nazionale …

Continua »

Olio di palma: in Francia raccolte 213 mila firme per chiedere a Lu di abbandonare il grasso tropicale e salvare le foreste. La petizione creata da un ragazzo di 17 anni

olio di palma

Oltre 213 mila firme per chiedere alla Lu, marchio francese di biscotti e prodotti da forno, di abbandonare l’olio di palma. La petizione è stata lanciata nell’ottobre 2015 sulla piattaforma Change.org da Johan Reboul, un giovane  liceale allora diciassettenne di Nimes. A spingere il ragazzo ad attaccare il gigante francese in un novello scontro alla Davide contro Golia, sono stati …

Continua »

Olio di palma e deforestazione, l’orangotango nel Borneo e a Sumatra è a rischio di estinzione. Proposte per limitare i danni

La deforestazione legata  alla coltivazione delle palme da olio contribuisce in modo significativo alla minaccia di estinzione dell’orango del Borneo (Pongo pygmaeus). L’Unione mondiale per la conservazione della natura (Iucn) ha inserito ufficialmente l’orango dell’isola indonesiana nella lista delle specie “in pericolo di estinzione”, dopo che il numero di animali  è crollato di circa due terzi a partire dagli anni Settanta. …

Continua »

In Indonesia c’è la casa degli oranghi rimasti orfani a causa degli incendi e della distruzione delle foreste pluviali

In Indonesia, nell’isola di Borneo sono ospitati in un centro di riabilitazione e di reinserimento circa 500 oranghi orfani a causa degli incendi e della distruzione delle foreste pluviali. L’orfanatrofio dei cuccioli, fondato nel 1999 dalla conservazionista danese Lone Droscher Nielsen, si trova nella provincia di Kalimantan, si chiama Nuary Menteng e vi collaborano più di 200 persone. In natura, …

Continua »

Leonardo DiCaprio ancora contro le coltivazioni di palma da olio che distruggono le foreste pluviali

Leonardo DiCaprio prosegue la sua lotta contro le coltivazioni di palma da olio che distruggono le foreste pluviali. Ieri ha pubblicato alcune foto sui suoi profili Facebook e Twitter, accompagnate dall’hashtag #SaveLeuserEcosystem in cui richiama ancora una volta l’attenzione sul grave rischio che stanno correndo alcune zone del Pianeta. In particolare la campagna che sta sostenendo è per preservare l’ecosistema Leuser, in Indonesia, …

Continua »

L’olio di palma sostenibile non esiste. Lo spiega Roberto Cazzolla Gatti, denunciando l’operazione di greenwashing. Petizione del M5S contro gli spot tv

Prendendo spunto dalla campagna pubblicitaria promossa in tv dalle principali aziende alimentari utilizzatrici di olio di palma, Mirko Busto (deputato del Movimento 5 Stelle) ha dato vita al sito Olio di Palma Insostenibile. Il nuovo sito propone una parodia molto efficace dello spazio inventato dalla neonata Unione Italiana per l’Olio di Palma Sostenibile per dimostrare che l’olio di palma non …

Continua »

Olio di palma: galleria del Guardian sugli incendi, gli oranghi e la devastazione ambientale in Asia e in Africa

Il sito del quotidiano inglese The Guardian dedica una galleria di immagini all’olio di palma, focalizzando l’attenzione sui temi irrisolti collegati alla coltivazione. Stiamo parlando della devastazione di ampi territori in Asia e in Africa e della tragica situazione ambientale che ne deriva. Le fotografie propongono il tema del salvataggio degli oranghi  fuggiti a causa della deforestazione e curati in apposite …

Continua »

Olio di palma e deforestazione: due spot realizzati da SumofUS e Greenpeace per denunciare la devastazione del territorio da parte di Nestlé e PepsiCo

Galeotte furono le Doritos, patatine fritte utilizzando l’olio di palma, dell’azienda Frito-Lay  (filiale della più famosa PespiCo), che in un video di denuncia firmato dal movimento transnazionale Sum of Us fanno scattare la scintilla dell’amore. Ma quando la giovane coppia scopre i retroscena della devastante deforestazione che c’è dietro lo snack,  l’idillio finisce. La campagna pensata da Sum of Us …

Continua »