Home / Archivio dei Tag: Marisol Touraine

Archivio dei Tag: Marisol Touraine

Francia, scelta l’etichetta nutrizionale semplificata. Il ministro della Sanità indica il logo a cinque colori e cinque lettere

In un’intervista al quotidiano Le Parisien, il ministro della Sanità francese, Marisol Touraine, ha annunciato di aver scelto l’etichetta nutrizionale semplificata che potrà essere adottata volontariamente dall’industria alimentare. Si tratta del logo a cinque colori con cinque lettere al loro interno, sostenuto dalle associazioni dei consumatori e avversato dall’industria. La lettera A con il verde scuro indica la valutazione migliore, …

Continua »

Francia: 238.000 firme per la petizione favorevole all’etichetta nutrizionale a cinque colori. Polemiche sulla sperimentazione

Una petizione lanciata in Francia per chiedere  l’adozione dell’etichetta nutrizionale a cinque colori, ha raccolto più di 238.000 firme ed è stata consegnata alla ministra della Salute, Marisol Touraine, dall’eurodeputata ecologista Michèle Rivasi. La petizione ricorda come vari studi abbiano indicato in questo tipo di etichetta la migliore soluzione per i consumatori, perché più facilmente comprensibile. L’etichetta denominata Nutri-Score è …

Continua »

Francia: da settembre si sperimenteranno 5 tipi di etichette diverse, in 50 punti vendita e su 800 prodotti

Da settembre la Francia sperimenterà quattro etichette nutrizionali, aggiuntive a quelle obbligatorie, per vedere la reazione dei consumatori e scegliere quella che a loro parere consente di capire velocemente la qualità nutrizionale di un prodotto. La sperimentazione riguarderà oltre 800 prodotti alimentari e sarà fatta in una cinquantina di punti vendita, ognuno dei quali testerà un unico tipo di etichetta. …

Continua »

Francia in arrivo l’etichetta nutrizionale a cinque colori simile al modello a semaforo della Gran Bretagna. Il governo esamina la legge

Il 14 settembre, il Senato francese inizierà a esaminare la proposta di legge del governo sulla modernizzazione del sistema sanitario. L’art. 5 prevede la possibilità di affiancare alle indicazioni nutrizionali obbligatorie per i prodotti alimentare anche frasi, immagini e indicazioni grafiche sulla parte anteriore della confezione, per facilitare l’informazione ai consumatori, consentendo anche una facile comparazione tra prodotti simili. Il …

Continua »

Colori, frecce e semafori: tutte le strategie per rendere l’etichetta nutrizionale comprensibile a colpo d’occhio e scegliere gli alimenti più sani

In un recente comunicato, il ministro della Salute francese, Marisol Touraine, ha dichiarato che l’etichetta nutrizionale volontaria con cinque colori, verso cui si sta indirizzando il governo per rendere comprensibili le informazioni sulle confezioni, è stata voluta dal mondo scientifico e dalle associazioni dei consumatori. Ora, però, una delle associazioni, Foodwatch si è sfilata dal fronte, affermando che l’utilizzo di …

Continua »

Semaforo nutrizionale, l’industria alimentare contro il ministro della salute francese. I rappresentanti non si sentono considerati e giudicano semplicistica la proposta

Il parlamento francese ha iniziato a discutere il progetto di legge del governo sulla sanità, che all’art. 5 prevede “per facilitare l’informazione dei consumatori e per aiutarli a scegliere consapevolmente”, di affiancare alle informazioni nutrizionali obbligatorie, una rappresentazione con simboli o grafici.   Pochi giorni prima dell’inizio del dibattito parlamentare, il ministro della salute, Marisol Touraine, ha convocato una riunione …

Continua »

Etichette Carrefour: il Ministero della salute francese risponde con nuove etichette ufficiali scientificamente valide

Il Ministero della salute francese risponde all’iniziativa di Carrefour che voleva introdurre etichette simil-nutrizionali – con tanto di indicazione del numero di volte al giorno in cui sarebbe consigliabile mangiare un certo alimento – promettendo l’uscita di nuove etichette tra poco più di un mese. L’idea di Carrefour è stata critica da più parti. In una petizione ai parlamentari, pubblicato …

Continua »

Etichette: anche la Francia verso il semaforo a cinque colori contestato dall’industria alimentare e da alcuni Paesi, come l’Italia

Il ministro della salute francese, Marisol Touraine, vuole rivedere il sistema di etichettatura sulla qualità nutrizionale dei prodotti alimentari trasformati, giudicando troppo complesso quello attualmente in vigore. L’intenzione è di adottarne uno nuovo più comprensibile dai consumatori e che abbia l’obiettivo primario di prevenire i disturbi legati all’alimentazione. Tra le ipotesi che saranno prese in considerazione, il ministro francese non …

Continua »

Emendamento Red Bull: in Francia il governo dichiara guerra agli energy drink. Prevista tassa di un euro al litro

energy drink lattine

Continua la guerriglia tra i produttori di energy drink e le autorità francesi. Forte del rapporto dell’ANSES appena pubblicato, che documenta molti casi di gravi effetti indesiderati (compresi alcuni decessi certi), il deputato Gerard Bapt, del partito socialista, ha presentato alla Camera quello che è stato subito ribattezzato come “Emendamento Red Bull”. Nella mozione si chiede l’introduzione, a partire dal …

Continua »

La Francia mette al bando il bisfenolo A e altri Paesi come Danimarca e Svezia ci stanno pensando

Il Senato francese ha approvato una norma che prevede il divieto di impiego del bisfenolo A (BPA) in tutti gli imballaggi per cibi e bevande a partire dal 2015, e già da inizio 2013 per i prodotti alimentari destinati ai bambini fino ai 3 anni. Prima che entri in vigore il divieto totale (1 luglio 2015), la normativa prevede anche …

Continua »