Home / Archivio dei Tag: Il Ministero della salute

Archivio dei Tag: Il Ministero della salute

Richiamati alcuni lotti di Pollo Family Bio dell’azienda agricola Viustino 65 per presenza di Salmonella enteritidis

pollo carne tacchino

Il Ministero della salute ha pubblicato il richiamo di alcuni lotti di pollo biologico prodotti dall’azienda agricola Viustino 65 per la presenza di livelli oltre i limiti di Salmonella enteritidis. La contaminazione è stata scoperta in sede di analisi di autocontrollo nei lotti 260617 e S270617. I lotti 030717 e S040717 sono stati richiamati a scopo precauzionale. I prodotti della linea …

Continua »

Allerta alimentare: le segnalazioni in Gran Bretagna sono state 49 nei primi tre mesi del 2016, in Italia solo 2 fino a oggi. Virtù o scarsa comunicazione?

Nel campo della sicurezza alimentare, alcuni “incidenti” danno il via a una segnalazione dalla quale può scaturire un provvedimento di ritiro o di richiamo del prodotto incriminato. Nel Regno Unito la Food Standard Agency gestisce queste segnalazioni e recentemente ha pubblicato un riassunto del primo trimestre 2016. L’elenco stilato dalla FSA comprende 49 avvisi suddivisi in base al problema riscontrato, …

Continua »

Thermos cinesi con pasticche di amianto: dieci sequestri dal mese di ottobre 2014. L’elenco delle marche ritirate dal mercato e il segreto per riconoscerle

«Con i thermos cinesi siamo arrivati al  decimo sequestro in pochi mesi – spiega un esperto di sicurezza alimentare che dal 2006 segue questa vicenda. – Gli ultimi due interventi risalgono alla settimana scorsa. Il motivo è sempre lo stesso, la presenza di pasticche di amianto utilizzate per garantire l’isolamento termico ed evitare la rottura del vetro».   I thermos …

Continua »

Sede dello stabilimento sull’etichetta: ping-pong tra ministri e nessuna soluzione. I consumatori non sono presi in considerazione

lente

Il Fatto Alimentare segue da tempo l’incresciosa vicenda della sede dello stabilimento, notizia obbligatoria per oltre vent’anni sulle etichette degli alimenti italiani venduti in Italia di cui il governo Renzi ha tuttavia fatto perdere traccia, omettendo la doverosa notifica della norma nazionale a Bruxelles prima dell’applicazione del regolamento UE 1169/2011. La storia continua, tra tante chiacchiere e pochi fatti.   …

Continua »

Frodi alimentari: le condanne per le sofisticazioni pubblicate sulla Gazzetta ufficiale

video-multe-cibo

Il Ministero della salute ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 51 dell’1 marzo 2013 l’elenco dei produttori che nel 2011 sono stati condannati per reati di frode e sofisticazione alimentare con sentenza penale passata in giudicato. Salmonella, larve, escrementi di topo, temperature scorrette e mancanza d’igiene: sono solo alcune delle frodi alimentare che sono state sanzionate.   Ecco il video …

Continua »

Salmonella, larve, escrementi di topo, temperature scorrette e mancanza d’igiene: sono alcune delle condanne per frode alimentare pubblicate sulla Gazzetta ufficiale

muffa

Il Ministero della salute ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 51 dell’1 marzo 2013 l’elenco dei produttori che nel 2011 sono stati condannati per reati di frode e sofisticazione alimentare con sentenza penale passata in giudicato.   Il dossier è composto da 8 pagine e contiene 66 condanne. Si tratta di un numero ridicolo visto che dieci anni fa un …

Continua »