Home / Archivio dei Tag: Dg Sanco

Archivio dei Tag: Dg Sanco

Carne di cavallo, la Commissione Europea prende provvedimenti dopo lo scandalo. Saranno sufficienti?

cavallo

La Commissione Europea reagisce allo scandalo continentale della carne di cavallo e annuncia nuovi provvedimenti, articolati essenzialmente su due aspetti: l’avvio di ispezioni a sorpresa nelle grandi aziende, e l’introduzione di nuove sanzioni economiche in caso di frode, multe che dovranno essere della stessa entità dei guadagni illeciti ottenuti con la contraffazione o la frode.   Le norme dovranno essere …

Continua »

USA, le ragioni del ?Food Safety Bill?: 1 americano su 6 a rischio intossicazione

Il 22 dicembre il Governo degli Stati Uniti ha reso note le previsioni per il 2011 sulle intossicazioni alimentari nei 50 Stati della federazione. Si stima che, in media, un americano su sei soffrirà per colpa di un problema di sicurezza nel cibo. La situazione, però, potrebbe migliorare con l’applicazione del nuovo “Food Safety Bill” che il presidente Obama è …

Continua »

Esclusiva: Paola Testori Coggi direttore della DG Sanco spiega perché la legge italiana sull’etichetta di origine difficilmente sarà accettata

Italian Flag

Ilfattolimentare.it  ha chiesto a Paola Testori Coggi (direttore generale per la salute e i consumatori della DG Sanco, ovvero la persona responsabile della politica della Commissione Europea in materia di salute e sicurezza alimentare)  un parere sulle tematiche alimentari dibattute in queste settimane in Italia. Paola Testori Coggi lascia intendere  molto chiaramente che la nuova legge  sull’indicazione di origine  approvata …

Continua »

La DG Sanco europea fa il punto sulla diossina.Tutti i lotti sono stati ritirati, nessun prodotto è arrivato in Italia

La Direzione generale della salute e della tutela del consumatore (DG Sanco) della Commissione europea  ha diramato il 14 gennaio 2011 un documento che riassume e fa il punto sulla situazione a oggi della diossina nei mangimi per animali in Germania. Il testo è interessante perché evidenzia i livelli di contaminazione riscontrati e circoscrive l’area colpita. Va anche riconosciuto il …

Continua »

Turchia e Unione europea hanno le stesse leggi sulla sicurezza alimentare

 A dispetto di chi attribuisce al governo Erdogan una tendenza verso l’Oriente, la legislazione turca in materia di alimentazione è allineata ai parametri dell’Unione europea. Lo dimostra la legge adottata l’11 giugno 2010 che, in un unico testo, scandisce i principi messi a fuoco in Europa con il  “General Food Law” (reg. CE n. 178/02) e il “Pacchetto Igiene” (reg. CE …

Continua »