Home / Archivio dei Tag: banca mondiale

Archivio dei Tag: banca mondiale

Le malattie trasmesse dal cibo nei paesi a basso-medio reddito costano 110 miliardi di dollari l’anno. Rapporto della Banca Mondiale

thailandia

Uno studio della Banca Mondiale indica che le malattie di origine alimentare, causate da cibi insicuri, costano circa 110 miliardi di dollari l’anno alle economie dei Paesi a reddito medio-basso, di cui 95,2 miliardi per perdita di produttività e 15 miliardi di spese mediche. Gran parte di questi costi potrebbero essere evitati migliorando il modo in cui gli alimenti sono …

Continua »

Resistenza agli antibiotici: allarme della Banca Mondiale sui costi. Danni economici maggiori della crisi finanziaria iniziata nel 2008

Drug or medicine

Secondo un rapporto della Banca Mondiale, l’aumento della resistenza agli antibiotici può creare danni economici maggiori della crisi finanziaria scoppiata nel 2008, facendo scendere il Pil mondiale dall’1,1% al 3,8% entro il 2050, con un aumento di 1.200 miliardi di dollari dei costi dell’assistenza sanitaria e 28 milioni di persone in condizioni di povertà assoluta. La maggior parte degli effetti …

Continua »

Rapina delle terre. Oxfam promuove una petizione on line per fermare il land grabbing

La terra che negli ultimi 10 anni è stata sottratta ai suoi abitanti per essere venduta a investitori stranieri basterebbe a coltivare cibo per quel miliardo di esseri umani attualmente afflitto dalla fame. Lo dimostra Oxfam nel rapporto sul land-grabbing, la rapina delle terre, pubblicato oggi assieme al lancio di una petizione pubblica, affinché la Banca Mondiale sospenda gli investimenti …

Continua »

Crisi alimentare, l?allarme rosso della Banca Mondiale: milioni di persone a rischio povertà

Dopo l’allarme desertificazione lanciato dal responsabile delle Nazioni Unite per le terre aride Luc Gnacadja, i segnali della crisi alimentare in arrivo espressi dal Relatore Speciale ONU per il diritto al cibo Olivier De Schutter, la risoluzione del Parlamento europeo sulla “food security” e la comunicazione della Commissione europea contro le speculazioni finanziarie basate sulle “commodities” agricole, è arrivata la …

Continua »