Home / Archivio dei Tag: ALLEVAMENTI POLLI

Archivio dei Tag: ALLEVAMENTI POLLI

Batteriocine, una possibile alternativa agli antibiotici contro il Campylobacter negli allevamenti di polli da carne. La ricerca dell’IzsVe

pollame

Le batteriocine possono essere un’alternativa agli antibiotici negli allevamenti di pollame? È la domanda che si pongono i ricercatori dell’Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie, che hanno condotto uno studio finalizzato a scoprire se queste sostanze possono essere un valido strumento nella lotta globale all’antibiotico-resistenza. La ricerca è finanziata del Ministero della salute ed è portata avanti in collaborazione con l’Univeristà di …

Continua »

Influenza aviaria, i consigli di biosicurezza dell’Efsa. Nel 2017 sarà pubblicato un parere scientifico sul rischio di altri virus

polli

L’Agenzia europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha pubblicato un documento scientifico con le misure di biosicurezza da attuare nelle aziende avicole classificate ad alto o basso rischio di diffusione dell’influenza aviaria. Il documento si è reso necessario da quando nel mese di ottobre 2016 un nuovo virus di influenza aviaria  si sta diffondendo in Europa.  Le misure invitano a: …

Continua »

Primo caso di influenza aviaria in Italia, in un uccello selvatico a Grado. Stop del Ministero della Salute all’uso dei richiami nella caccia, mentre si aggrava la situazione in Europa

Mentre in Europa cresce l’epidemia dell’influenza aviaria, in Italia è stato registrato il primo caso a Grado, presso la Valle Artalina, in provincia di Gorizia. Il 28 dicembre, l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie (sede del Centro di referenza nazionale per l’influenza aviaria), ha confermato la positività per il virus influenzale tipo A, sottotipo H5N5, in organi prelevati da un fischione selvatico, …

Continua »

Polli senza antibiotici? Un’azienda USA dimostra che è possibile, spiegando come e perché sia possibile evitarli

pollo

È possibile che una grande industria allevi polli eliminando quasi completamente gli antibiotici? Secondo Mother Jones, rivista on line americana che si occupa di ambiente e diritti, sembra proprio di sì. L’industria è la Perdue, un gigante del settore, quarto produttore di pollame degli Stati Uniti e leader incontrastato nel Delmarva, la penisola nella costa Orientale che garantisce da sola …

Continua »

I farmaci non sono usati per ingrassare polli e pesci come scrive il Corriere della sera

Dispiace leggere sul Corriere della sera un articolo come quello pubblicato domenica 31 ottobre dove si sostiene che  “i farmaci sono utilizzati per ingrassare polli e pesci”, oppure che  gli antibiotici sono usati “come profilassi (e come terapia) negli allevamenti di polli, bovini e suini“. Per i pesci si ribadisce lo stesso  concetto citando i  “fluorchinoloni mescolati a mangimi” o …

Continua »

Efsa: la carne di pollo è contaminata. Occorre più attenzione nei macelli e negli allevamenti

L’Autorità per la sicurezza alimentare europea ha pubblicato in agosto un dossier  sui fattori che contribuiscono alla diffusione di Campylobacter nei polli vivi e nelle carcasse. Si tratta della seconda relazione su questo argomento. La prima indagine ha interessato la presenza di questo batterio nei polli e nelle loro carcasse in vendita (1).  Secondo l’Efsa la probabilità che lotti di …

Continua »

L`etichetta dirà se il maiale è vissuto in allevamenti eccellenti

Se non ci saranno intoppi, presto sarà possibile leggere l’etichetta e capire se vitelli, polli e maiali hanno vissuto in modo “felice” oppure se sono cresciuti ammassati in ambienti poco confortevoli. Qualcuno ritiene queste informazioni poco importanti, ma una grossa fetta di consumatori europei non la pensa così. Le indagini dell’Eurobarometro confermano il crescente interesse verso le condizioni di vita …

Continua »