Home / Archivio dei Tag: agricoltura urbana

Archivio dei Tag: agricoltura urbana

Cibo sostenibile targato IKEA. Nel laboratorio del gigante svedese si “inventano” gli alimenti del futuro

Ikea food space 10

Ikea oltre che progettare  letti, divani e e librerie sta pensando a un futuro diverso con un cibo sempre più sostenibile. Lo fa da Space 10, un edificio che un tempo era una centrale elettrica in una delle zone più vivaci di Copenaghen, in Danimarca: quella del Meatpacking District, dove già sono presenti locali innovativi e officine creative. Quello di …

Continua »

Orti urbani: dalla Gran Bretagna un modo alternativo per affrontare la crisi

orto

Lo chiamano Cibo da condividere, Norriture à partager, Food to share, ma il messaggio può essere sintetizzato in una sola parola: servitevi! È questo il concetto dell’iniziativa inglese chiamata Incredible Edible, ovvero spazi verdi, giardini sparsi per villaggi e città che diventano orti dove la gente coltiva e raccoglie liberamente frutta e verdura fresca.   L’esperienza nasce da una idea dell’inglese Pamela …

Continua »

“IXorto, se vuoi l’orto te lo porto”, arriva il kit di Legambiente per coltivare pomodori e fagiolini sul balcone

KIT IXORTO

Il verde arriva in città: parte la nuova iniziativa di Legambiente che propone “IXorto, se vuoi l’orto te lo porto”, un kit per l’orto sul balcone offerto a tutti, non solo ai propri soci e simpatizzanti: su una nota rivista online indirizzata al commercio, DM Distribuzione Moderna, è recentemente apparso il banner di Legambiente che pubblicizza l’iniziativa in modo molto …

Continua »

Agricoltura urbana: produrre cibo in città più verdi contro lo sviluppo insostenibile

Nel 2025 più di metà della popolazione dei paesi in via di sviluppo – circa 3,5 miliardi di persone – vivrà in agglomerati urbani. Città più “verdi”  potrebbero assicurare alimenti  sani e nutrienti, mezzi di sussistenza sostenibili e migliori condizioni di salute. Il concetto di “città verdi” in genere si associa alla pianificazione urbana dei paesi più sviluppati. Ma ha …

Continua »