Home / Sicurezza Alimentare / Listeria: dove si trova, quali sono gli alimenti a rischio e come ridurre il rischio di infezione. Lo spiega un video di Efsa

Listeria: dove si trova, quali sono gli alimenti a rischio e come ridurre il rischio di infezione. Lo spiega un video di Efsa

La listeriosi è un’infezione alimentare causata dal batterio Listeria monocyotgenes. Si tratta di una malattia che nella maggior parte dei casi richiede il ricovero delle persone colpite (nel 2016 il 97% delle persone affette) e può causare gravi conseguenze, anche fatali, alle persone più a rischio: neonati, donne in stato di gravidanza, anziani e persone con sistema immunitario compromesso.

Efsa, all’interno della serie “Understanding Science” ha realizzato un breve video (in inglese con sottotitoli in italiano attivabili) che per aiutarci a capire dove si trova il batterio, quali sono gli alimenti a cui prestare maggiore attenzione e cosa fare per minimizzare il rischio di infezione.

© Riproduzione riservata

* Con Carta di credito (attraverso PayPal). Clicca qui

* Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264
indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare 2018. Clicca qui

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

maiale allevamento

Antibiotici e allevamenti: sulla lotta alla resistenza agli antimicrobici dal Ministero solo buoni propositi. Intervista a Fabrizio de Stefani

I buoni propositi non bastano. È la prima considerazione che emerge leggendo le “Linee guida …