Home / Nutrizione / Quattro italiani su dieci pesano troppo e solo il 10 % consuma 5 porzioni di frutta e verdura

Quattro italiani su dieci pesano troppo e solo il 10 % consuma 5 porzioni di frutta e verdura

Il 32% degli adulti è in sovrappeso e l’11% è obeso, detto in altre parole vuol dire che quattro italiani su dieci hanno un eccesso ponderale. È quanto emerge dalla Relazione sullo stato sanitario del paese nel 2011 pubblicata un mese fa dal Ministero della salute.

 

L’incremento di peso cresce con l’avanzare dell’età ed è più frequente negli uomini e nelle persone con un basso livello di istruzione e con problemi economici. È interessante rilevare come a Trento la percentuale dell’indice di sovrappeso (compresa l’obesità) è pari al 29%, mentre in Puglia arriva al 49%.

 

Bambini

La situazione dei bambini presenta forti analogie con la tendenza degli adulti: l’11,1 per cento è obeso mentre il 22,9 in sovrappeso. Facendo la somma algebrica risulta che più di un bambino su tre ha qualche chilo di troppo, anche se il dato presenta forti variazioni geografiche: a Bolzano sono il 15% mentre in Calabria si arriva al 49%.

 

Frutta

Il 97% dei cittadini mangia frutta e verdura almeno una volta al giorno, il 39% arriva a  3-4 porzioni, mentre solo il 10% (in prevalenza donne) consuma le famose 5 porzioni al giorno consigliate dall’Inran. I consumi minori si registrano in Calabria (6%), quelli maggiori in Liguria (20%).

 

Roberto La Pira

Foto: Photos.com

 

Avatar

Guarda qui

Flight attendant serving drinks to passengers on board.

Mangiare in aereo: attenzione al sale e alle bevande calde servite a bordo. L’analisi delle compagnie americane

Come avviene ormai da qualche anno, in occasione delle imminenti festività del Giorno del Ringraziamento …

3 Commenti

  1. Avatar

    Ho avuto già modo di esprimermi in proposito.
    Se la frutta fosse matura si mangerebbe più volentieri.

  2. Avatar

    … ma se la frutta fosse matura conterrebbe più zuccheri e di conseguenza potrebbe, se mangiata in eccesso, contribuire ad aggravare il problema. Son le 3 P (pasta, pane e pizza) che vanno cridotte!

  3. Avatar

    Condivido in pieno quanto asserito da Gianluca, andato dritto al problema, a mio modesto parere. Spesso, per giustificare le mancate buone azioni, ci " inventiamo " un sacco di buoni motivi, spesso solo alibi, utili solo a non farci seguire i corretti stili di vita.