;
Home / Archivio dei Tag: spot tv

Archivio dei Tag: spot tv

La pubblicità dei fast food continua a crescere negli USA. Soprattutto verso i bambini ispanici e afroamericani

bambina junk food

Nonostante tutte le dichiarazioni di intenti e gli impegni verbali e scritti, le grandi catene di fast food continuano a promuovere il loro cibo spazzatura e anzi, almeno negli Stati Uniti, ad aumentare la pubblicità, oltretutto sempre più concentrata sulle categorie più fragili come i ragazzi delle minoranze etniche. È impietoso il quadro tracciato dagli esperti del Rudd Center for Food …

Continua »

Cibo spazzatura, stop alla pubblicità online e in tv fino alle 21. Nel Regno Unito Boris Johnson detta le nuove regole

alimenti ultra-trasformati junk food fast food cibo spazzatura hamburger

Il Regno Unito vieterà la pubblicità di cibo spazzatura online e in Tv prima delle ore 21:00 a partire dal 2023. Il divieto riguarderà prodotti ricchi di grassi, sale e zucchero (Hfss) e potrebbe costare alle emittenti televisive come ITV, Channel 4, Channel 5 e Sky più di 200 milioni di sterline all’anno di entrate. In questo modo Boris Johnson cerca di …

Continua »

La pubblicità dei prodotti per la colazione dei bambini contribuisce ad allontanarli dalla dieta mediterranea

Se i bambini dell’area del Mediterraneo stanno velocemente raggiungendo i coetanei americani e asiatici per quanto riguarda i poco edificanti record di obesità, la colpa è anche della pubblicità e, in particolare, di quella relativa ai prodotti per la prima colazione. Negli ultimi anni si è assistito al dilagare degli spot che promuovono alimenti ricchi di zuccheri e grassi, con …

Continua »

L’olio di palma sostenibile non esiste. Lo spiega Roberto Cazzolla Gatti, denunciando l’operazione di greenwashing. Petizione del M5S contro gli spot tv

Prendendo spunto dalla campagna pubblicitaria promossa in tv dalle principali aziende alimentari utilizzatrici di olio di palma, Mirko Busto (deputato del Movimento 5 Stelle) ha dato vita al sito Olio di Palma Insostenibile. Il nuovo sito propone una parodia molto efficace dello spazio inventato dalla neonata Unione Italiana per l’Olio di Palma Sostenibile per dimostrare che l’olio di palma non …

Continua »