Home / Archivio dei Tag: crackers

Archivio dei Tag: crackers

L’acrilammide aumenta il rischio di tumore ed è presente in patatine fritte, pane, caffè. Le cose da fare per ridurre al minimo le quantità

patate fritte

L’acrilammide è una sostanza presente negli alimenti. Il suo consumo va tenuto sotto controllo perché è in grado di  aumentare il rischio di sviluppare mutazioni genetiche e tumori. L’Efsa (Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare) ha stilato un rapporto in cui valuta i livelli di acrilammide e di altre sostanze nocive nel cibo (2015-2016). Nel rapporto viene spiegato cos’è l’acrilammide, …

Continua »

Acrilammide: secondo l’Efsa c’è motivo di preoccupazione per la salute pubblica: aumenta il rischio di cancro. I bambini sono i più esposti

bambino patatine fritte

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha pubblicato il parere scientifico sulla presenza di acrilammide negli alimenti. Il documento ribadisce le precedenti valutazioni, basate su studi condotti su animali, secondo cui questa sostanza può aumentare il rischio di sviluppare il cancro essendo presente in un’ampia gamma di cibi di uso quotidiano. I bambini sono maggiormente esposti per via del …

Continua »

Come evitare l’olio di palma nell’alimentazione dei bambini? I consigli del nutrizionista Antonio Pratesi per fare scelte oculate

L’olio di palma è diffuso in merendine, snack dolci e salati, in vari piatti pronti e spuntini. Come si è già visto grazie alla campagna de Il Fatto Alimentare, questo grasso tropicale si trova quasi ovunque  ed ha letteralmente invaso il mondo alimentare italiano diventano probabilmente quello più utilizzato.  Per arginare l’invasione abbiamo realizzato quattro liste di prodotti che non …

Continua »

Lidl ritira cracker Craks Crusti Croc da tutti i punti vendita italiani per un allergene non dichiarato in etichetta

Il sistema di allerta rapido della Regione Valle d’Aosta il primo dicembre ha ritirato dal commercio tutti i lotti di cracker salati Craks Crusti Croc, una delle marche commerciali della catena di supermercati Lidl (vedi dettagli nella tabella sotto).   Il motivo del richiamo riguarda la presenza di siero di latte in polvere, un ingrediente allergenico, non dichiarato in etichetta. …

Continua »

Arriva il pane De Cecco sugli scaffali: confezione elegante e immagine salutista per gli amanti del “bio”. Dubbi sul prezzo

Presto arriverà sugli  scaffali una linea di prodotti De Cecco destinati a sostituire il pane. La linea si chiama “I Grani De Cecco” e ogni tipologia di pane si presenta in una confezione elegante, con una fascia bianca sulla quale campeggiano i colori azzurro e giallo tipici dell’azienda. Si tratta di un packaging  che richiama abbastanza le confezioni  di pasta biologica.   …

Continua »

I crackers non salati sono… più salati degli altri. Le differenze, se ci sono, sono minime o fuorvianti secondo quanto dichiarato dalle stesse aziende

Ideati da John Pearson nel 1792 e diffusi dalla Nabisco nel 1801 i crackers in Italia sono stati lanciati dalla Pavesi, come documentano le pubblicità degli anni ’50.     A distanza di più di due secoli i crackers sono venduti in decine di varianti. Capita di imbattersi in confezioni nella versione “Salata” e “Non salata” (in superficie) magari della …

Continua »