Home / Archivio dei Tag: Arpa Lombardia

Archivio dei Tag: Arpa Lombardia

La marmellata Rigoni di Asiago ritirata dal mercato giapponese: troppo cesio radioattivo. Ma i valori sono ampiamente entro i limiti Europei. Nessun problema per i consumatori

I giapponesi hanno ritirato dal mercato un lotto di marmellata Fiordifrutta Mirtilli neri di bosco biologica, della famosa marca Rigoni di Asiago, per l’elevato contenuto di  Cesio 137, un isotopo radioattivo che secondo le analisi è presente in quantità pari a 140 bequerel/kg. Si tratta di un livello superiore a quanto previsto dalle nuove norme in materia varate nel marzo …

Continua »

Radioattività sull`Italia: i livelli sono minimi e probabilmente non ci sarà nessuna restrizione alimentare

In Lombardia, come in tutta Italia, si lavora sodo per capire se e quanto la radioattività di Fukushima  sorvolerà le nostre teste o, peggio, pioverà sulle nostre insalate. Secondo Giuseppe Sgorbati, coordinatore dei dipartimenti di Arpa Lombardia e responsabile della rete regionale di rilevamento della radioattività ambientale “Le masse d’aria giapponesi sono arrivate anche in Europa, dopo circa 2 settimane …

Continua »

Allarme plutonio a Fukushima: “La contaminazione è solo locale” dichiara Sgorbati dell’Arpa Lombardia

Sono passate tre settimane esatte dal terremoto in Giappone e l’allarme nucleare alla centrale di Fukushima è tutt’altro che rientrato. Peggio: le ultime notizie sulla comparsa del plutonio nel mare intorno alla centrale sono ben poco rassicuranti. Possiamo mangiare il pesce? E soprattutto: possiamo sperare che la situazione dei reattori si riesca a controllare? Lo abbiamo chiesto a Giuseppe Sgorbati, …

Continua »

Fukushima, c’è un problema di radioattività per il cibo italiano? Giuseppe Sgorbati, coordinatore Arpa Lombardia, spiega a ilfattoalimentare.it i rischi e i comportamenti corretti

attenzione pericolo radioattivo 178977894

C’è chi sta già facendo scorte di ioduro di potassio, il rimedio di emergenza in caso di esposizione allo iodio radioattivo. E chi, invece, vive sereno, pensando che tanto il Giappone è dall’altra parte del mondo. Ilfattoalimentare.it ha interpellato Giuseppe Sgorbati per capire se il guasto alla centrale nucleare di Fukushima in Giappone potrà avere conseguenze sulla sicurezza alimentare (e …

Continua »