Home / Archivio dei Tag: prodotti per l’infanzia

Archivio dei Tag: prodotti per l’infanzia

Usa, livelli preoccupanti di metalli pesanti in alimenti per bambini al di sotto dei tre anni

L’organizzazione statunitense Consumer Reports ha analizzato 50 prodotti per l’infanzia e i bambini piccoli per verificare la presenza di metalli pesanti, in particolare di cadmio, mercurio, piombo e arsenico inorganico, il più pericoloso per la salute. I test hanno riguardato snack, cereali, primi piatti pronti, frutta e verdura confezionate, e hanno dato risultati che Consumer Reports definisce “preoccupanti”: Ogni prodotto …

Continua »

No a cartoni animati e mascotte sui prodotti poco sani per contrastare l’obesità infantile. Aumentano le iniziative delle associazioni e dei governi

Basta personaggi dei cartoni animati e mascotte su prodotti per bambini poco sani. È questa la richiesta che avanzano numerose associazioni dei consumatori in giro per il mondo, per tutelare la salute dei più piccoli, che sono sempre più spesso colpiti da obesità e sovrappeso già in tenera età. Esiste infatti un legame inconfutabile tra la pubblicità di questi prodotti …

Continua »

Gli Usa attaccano le politiche asiatiche per l’allattamento al seno e quelle sudamericane contro l’obesità, giudicate barriere al commercio. Sotto accusa Hong Kong, indonesia, Malesia e Thailandia

Il governo degli Stati Uniti ritiene che le politiche di alcuni paesi asiatici (Hong Kong, Indonesia, Malesia e Thailandia) a favore dell’allattamento al seno e quelle di paesi latino-americani contro l’obesità (Cile e Perù) costituiscano delle “significative barriere” al commercio e quindi si riserva di sollevare il problema all’interno dell’Organizzazione internazionale per il commercio (Omc). L’organizzazione Public Citizen ha analizzato …

Continua »

Bisfenolo A: una petizione per segnalare la presenza in etichetta del pericoloso interferente endocrino. Lo fa già mezza Europa

baby food omogeneizzato frutta ciotola plastica

Il bisfenolo A o BPA è un interferente endocrino in grado di alterare l’equilibrio ormonale e il metabolismo, utilizzato nei rivestimenti interni delle lattine di bibite e dei cibi in scatola. Questa sostanza può migrare in piccole quantità nel cibo, soprattutto quando si creano alcune condizioni (conservazione prolungata, alte temperature, alimenti con elevata presenza di grassi), mettendo a rischio la …

Continua »