;
Home / Archivio dei Tag: pesca eccessiva

Archivio dei Tag: pesca eccessiva

Proteggere il 30% degli oceani dalla pesca industriale: la petizione dei registi di Seaspiracy ai leader globali

tonno pesca peschereccio

In Italia ci sono 32 aree marine protette, che rappresentano meno del 10% dei nostri mari. Per di più la pesca è vietata solo nell’1% delle aree tutelate. Ora una petizione chiede al ministro per la Transizione ecologica Roberto Cingolani di cambiare rotta e rafforzare almeno del 30% entro il 2030 le riserve marine italiane con divieto di pesca. A promuovere …

Continua »

Pesce indesiderato, il divieto europeo di scarico in mare non funziona: aumentata la pesca in eccesso

Due anni fa è entrata pienamente e definitivamente in vigore una legge europea del 2013 che aveva lo scopo di porre fine a un fenomeno inaccettabile: lo scarico in mare di tonnellate di pesce pescato e non commercializzabile. Purtroppo, uno studio condotto da Lisa Borges, una biologa che lavora come consulente indipendente in Portogallo, appena pubblicato su ICES Journal of …

Continua »

Cala il mercurio nell’ambiente, ma aumenta nel pesce. I ricercatori di Harvard puntano il dito su pesca eccessiva e cambiamento climatico

Big Cod fishes in huge water tank.

Tra il 1995 e il 2010 la concentrazione di mercurio immesso nell’ambiente (principalmente in mare) nell’emisfero nord è scesa del 30%, grazie a leggi e regolamenti sempre più restrittivi. Eppure il pesce che vive in questi mari non sempre ha visto diminuire nell’identica misura la concentrazione del metilmercurio, il derivato inorganico e tossico del mercurio, che si trova nelle sue …

Continua »

La pesca eccessiva deve finire: il WWF chiede firme per una petizione al Parlamento UE. Italia maglia nera

«Vogliamo più pesci perché vogliamo un mare bello e sano. E lo vogliamo ORA! Un mare senza pesci è un mare morto». È lo slogan con cui il WWF raccoglie firme in vista della presentazione di una lettera al Presidente del Parlamento europeo e ai suoi membri. Come già anticipato dal Fattoalimentare.it, ha ora inizio a Bruxelles il dibattito sulla …

Continua »