Home / Archivio dei Tag: animali clonati

Archivio dei Tag: animali clonati

Cibi da animali clonati, Gianni Pittella chiede più trasparenza e informazioni per i consumatori

 C’è il rischio che la carne derivata dalle progenie di animali clonati possa venire immessa sul Mercato europeo senza informare i consumatori. Per evitare questo problema Gianni Pittella Vicepresidente del Parlamento europeo di Strasburgo l’11 maggio ha chiesto alla Commissione di presentare con urgenza una proposta legislativa per scongiurare il rischio. Ilfattoalimentare.it aveva già segnalato  il fallimento della conciliazione tra …

Continua »

Le leggi europee ci proteggono davvero dal rischio pecora Dolly nel piatto? Il ministro rassicura ma i dubbi restano

Siamo davvero sicuri di non poterci ritrovare un giorno la pecora Dolly (o suoi parenti stretti) nel piatto?   In realtà dato esprimere quantomeno alcune riserve sulle affermazioni di chi sostiene che la legislazione europea in vigore impedisce la commercializzazione di alimenti derivati da cloni e loro progenie, per due ragioni. La prima è che non è possibile escludere l’ipotesi di …

Continua »

Regno Unito: per la Food Standards Agency latte e carne da animali clonati sono "ipoteticamente" sicuri

Dopo la valutazione scientifica dell’Efsa riportata da Il fatto alimentare, l’Autorità europea per la sicurezza alimentare, anche l’Agenzia britannica Food Standards Agency ha affermato che carni e latte derivati da bovini clonati e dalle loro progenie sono “ipoteticamente” sicuri. A pronunciarsi il 26 novembre è stato il Comitato consultivo sui nuovi alimenti e processi della Fsa, in relazione a quella …

Continua »

La CE annuncia uno “stand-by” di 5 anni per i cloni animali a uso alimentare

Il 19 ottobre la Commissione europea ha annunciato l’intenzione di proporre una “sospensione temporanea della clonazione animale a scopo alimentare” in UE. Cinque anni di stand-by, estesi all’utilizzo di animali d’allevamento clonati e alla commercializzazione di cibi da animali clonati. La Commissione intende poi introdurre un sistema di tracciabilità per le importazioni di materiale riproduttivo da cloni (es. sperma, embrioni), …

Continua »