Home / Sicurezza Alimentare / Terremoto in Centro Italia: istituito presidio veterinario e per la sicurezza alimentare a Pescara del Tronto

Terremoto in Centro Italia: istituito presidio veterinario e per la sicurezza alimentare a Pescara del Tronto

terremoto_pescara_del_tronto ansa
Istituito un presidio veterinario e di sicurezza alimentare a Pescara del Tronto (AP), comune devastato dal terremoto (foto: Ansa)

In seguito al terremoto e allo sciame sismico che ha colpito il Centro Italia il 24 agosto 2016, è stato istituito un presidio veterinario e di sicurezza alimentare a Pescara del Tronto (AP), uno dei centri più danneggiati dal sisma.

Il presidio si occupa di assistenza veterinaria, trasporto di animali in difficoltà e smaltimento delle carcasse degli animali  vittime dei crolli. La struttura è preposta per fornire un supporto alle imprese alimentari che, a causa del sisma incontrano difficoltà nelle operazioni di conservazione degli alimenti di origine animale e vegetale o sono costrette a smaltire prodotti deteriorati. Gli esperti vigileranno anche sulla sicurezza e sull’igiene delle cucine da campo allestite in seguito all’emergenza.

La protezione civile è responsabile del coordinamento, con la collaborazione di ASUR (azienda sanitaria unica regionale) Marche, dell’Istituto zooprofilattico sperimentale dell’Umbria e delle Marche e  dell’Ospedale Veterinario Universitario Didattico dell’Università di Camerino e medici veterinari.

presidio veterinario mappa
Sede del presidio veterinario e di sicurezza alimentare a Pescara del Tronto (AP)

© Riproduzione riservata

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

Svezia, epidemia di listeriosi collegata a quattro morti e sette ricoveri. La fonte individuata nel purè di patate prodotto da un’azienda locale

In Svezia, nella contea di Västra Götaland, la morte di quattro persone e il ricovero …