Home / Etichette & Prodotti / Data di scadenza. I consigli per evitare lo spreco senza correre rischi

Data di scadenza. I consigli per evitare lo spreco senza correre rischi

Data di scadenza e termine minimo di conservazione degli alimenti. Quali indicazioni vanno seguite alla lettera e cosa invece ha un valore orientativo il cui consumo posticipato di qualche giorno o settimana non determina problemi per la salute?

Nonostante in linea di principio la data di scadenza sulle confezioni vada rispettata, ci sono alcuni casi in cui un’eccezione non risulta pericolosa, e soprattutto evita lo spreco.

Il video che spiega come vanno seguite le date di conservazione sulle confezioni di alimenti e si può vedere nel programma Consumi&Consumi di RaiNews24, a cura di Vera Paggi in cui Roberto La Pira dà alcuni consigli per evitare gli sprechi.

  Agnese Codignola

Agnese Codignola
giornalista scientifica

Guarda qui

Chiacchiere di carnevale fritte o al forno? Le calorie sono le stesse, vanno scelte in base al grasso di frittura e al gusto personale

Le chiacchiere sono il dolce tipico del Carnevale e in questi giorni tutti i supermercati …