;
Home / Allerta / Sicurezza alimentare: RASFF settimana n°47 del 2011: 92 alimenti ritirati dal mercato

Sicurezza alimentare: RASFF settimana n°47 del 2011: 92 alimenti ritirati dal mercato

Questa settimana le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta per alimenti e mangimi sono state 92 (17 quelle inviate dal Ministero della Salute). L’elenco comprende due allerta: eccesso di mercurio in pesce spada refrigerato proveniente dalla Francia e Listeria monocytogenes in Gorgonzola italiano. I respingimenti alle frontiere e le informative che non implicano un intervento urgente riguardano: presenza di Listeria in salmone affumicato refrigerato polacco, migrazione di cromo, nichel e manganese in cinque partite di posate e wok cinesi, quattro partite di fichi turchi con troppe aflatossine, eccesso di mercurio in fette di pesce spada spagnolo e in tonno congelato precucinato importato dalla Colombia, migrazione di fromaldeide e melammina da set di cucina cinesi. Le segnalazioni di prodotti italiani ritirati negli altri Paesi riguardano un’allerta svizzero per due bottiglie di acqua minerale, Campylobacter in rucola fresca segnalata dalla Danimarca e cloruro di didecildimetilammonio in estratto di semi di pompelmo segnalato dalla Svezia.

Per maggiori informazioni digitare il link della newsletter dell’Ausl di Modena InforMo Spot Sicura con il rapporto settimanale.

Per seguire con maggiore attenzione il sistema di allerta e il ritiro dei prodotti  sia a livello europeo che internazionale, bisogna  collegarsi al sito di Phyllis Entis, eFoodAlert.wordpress.com  che propone un monitoraggio continuo e aggiornato  « Recall Roundup ».


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 


Foto:Photos.com

 

Avatar

Guarda qui

integratori alimentari di fibre di psyllium in capsule

Ossido di etilene nello Psyllium: avviso del ministero per integratori alimentari e prodotti a fini medici speciali. Aggiornamento 6/5: altri lotti segnalati

Aggiornamento del 6 maggio 2021: il ministero della Salute ha segnalato altri prodotti e integratori contenenti Psyllium …